Gravidanza

Countdown: - 2 settimane al parto, lo shopping per il bebè

shopping_per_bebe
30 Aprile 2013
Sei tra le future mamme che rimandano lo shopping per il bebè all'ultimo momento? Ecco i nostri consigli.
Facebook Twitter More

Forse li hai già fatti da tempo; in fondo fare gli acquisti per il bimbo in arrivo è divertente. Se sei invece tra le donne che rimandano lo shopping all'ultimo momento, ecco i nostri consigli. Importante: considera che i bambini crescono rapidamente e quindi non hanno bisogno di molto.

  • Vestiti per il neonato: body, tutine, completini ghette+maglia che si allaccia dietro, una giacchetta di lana o un maglione per uscire, calzini. Un cappellino di cotone o di seta, se è inverno di lana.

  • Fasciatoio: dovrebbe essere comodo, almeno di 80 x 80 cm. Un comò o una struttura da appoggiare sulla vasca da bagno sono pratiche, ma è possibile cambiare il piccolo anche su una superficie lavabile o sul letto dei genitori, oppure a terra. Avrai anche bisogno di teli di garza.

  • Per la cura del bebè: una vasca di plastica per il bagnetto, un termometro da bagno, un tagliaunghie con i bordi rotondi, una spazzola morbida per i capelli. Serve anche una crema per il sederino arrossato.

  • Per dormire: il lettino in genere è ancora troppo grande per un neonato, meglio una culla oppure la carrozzina. Se invece metti il piccolo sin dall'inizio nel lettino, disponi dei cuscini tutt'attorno in modo che non si senta sperduto.

  • Per il trasporto: serve una carrozzina e un seggiolino per l'auto. E poi se ti piace una fascia o marsupio portabebè.

Leggi anche:

Countdown: - 2 settimane al parto

Problemi di insonnia

Le ultime visite di controllo

La borsa per l'ospedale: c'è tutto?

La crescita del bambino

Quando cominciano le doglie?

Hai ancora dubbi? Parlane con le altre future mamme nel forum dedicato ai consigli in gravidanza!