Home Gravidanza

Sintomi iniziali gravidanza extrauterina: come riconoscerli e cosa fare

di Francesca Capriati - 07.01.2021 - Scrivici

sintomi-iniziali-gravidanza-extrauterina
Fonte: shutterstock
Sintomi iniziali gravidanza extrauterina: come crescono le beta, cosa fare in caso di sanguinamento, dolore e test positivo o negativo

Sintomi iniziali gravidanza extrauterina

In una gravidanza normale, un ovulo fecondato viaggia attraverso una tuba di Falloppio fino all'utero, dove si attacca alle pareti uterine e lì crescerà fino a diventare un feto. Ma in una gravidanza extrauterina (ectopica), l'ovulo fecondato si impianta in un punto diverso dall'utero, il più delle volte nella tuba di Falloppio (e per questo alcune volte viene chiamata gravidanza tubarica) In rari casi, l'uovo si impianta in un'ovaia, nella cervice o nella pancia. Non c'è modo di salvare una gravidanza extrauterina: non potrà trasformarsi in una gravidanza normale e bisogna intervenire tempestivamente perché può danneggiare la tuba e causare forti emorragie che potrebbero essere mortali. Vediamo insieme quali sono i sintomi di una gravidanza extrauterina.

In questo articolo

Come riconoscere la gravidanza extrauterina

I sintomi di una gravidanza extrauterina di solito si sviluppano tra la 4° e la 12° settimana di gravidanza, ma alcune donne all'inizio non hanno alcun sintomo. La gravidanza ectopica potrebbe essere diagnosticata solo con la prima ecografia. Tuttavia ci sono alcuni sintomi che possono essere ricondotti ad una gravidanza extrauterina. Solo circa la metà delle donne con una gravidanza extrauterina avrà tutti e tre i segni principali: un ciclo saltato, sanguinamento vaginale e dolore alla pancia.

  • Sanguinamento vaginale;
  • Mal di pancia;
  • Dolore alla scapola;
  • Disagio quando si va in bagno.

Sanguinamento vaginale

Il sanguinamento vaginale legato alla gravidanza extrauterina è leggermente diverso dalle mestruazioni: è di colore marrone o rosso scuro, una consistenza più acquosa e di interrompe per poi riprendere. Ricordiamo che nei primi giorni di gravidanza possono verificarsi delle piccole perdite da impianto (spotting) causate dall'annidamento dell'embrione nell'utero, ma si tratta di piccole perdite che vanno comune segnalate al medico.

Mal di pancia

In genere il mal di pancia causato da una gravidanza extrauterina si colloca in basso su un lato. Può svilupparsi improvvisamente o gradualmente e può essere persistente o andare e venire. Molti fattori possono causare il mal di pancia, ma se il test di gravidanza è risultato positivo o pensi di essere incinta un dolore di questo tipo va sempre segnalato al medico.

Dolore alla scapola

Questo dolore si colloca generalmente nel punto in cui termina la spalla e inizia il braccio. Viene provocato dal sanguinamento interno causato dalla gravidanza ectopica che colpisce il nervo frenico, ubicato nel diaframma.

Disagio quando si va in bagno

Si può presentare dolore quando si urina durante l'evacuazione, e alcune donne possono avere la diarrea.

Rottura della Tuba di Falloppio

In alcuni casi, una gravidanza extrauterina può crescere abbastanza da danneggiare la tuba di Falloppio. Le rotture sono molto gravi ed è indispensabile intervenire chirurgicamente nel più breve tempo possibile. I sintomi della rottura della tuba sono:

  • dolore acuto, improvviso e intenso alla pancia
  • sensazione di forte capogiro o svenimento.

Gravidanza extrauterina quanto può durare

Generalmente la gravidanza extrauterina non supera la sesta-decima settimana perché la struttura che contiene l'embrione si rompe e non ci sono le condizioni per assicurare all'embrione nutrimento e crescita.

Come crescono le beta in una gravidanza extrauterina

Anche se la gravidanza extrauterina non può procedere oltre le prime settimane, si avvia comunque la produzione degli ormoni beta HCG.

Quindi un test di gravidanza, eseguito dopo un ritardo delle mestruazioni, darà esito positivo. In una gravidanza normale, le Beta raddoppiano ogni 48 ore, mentre in una gravidanza ectopica aumentano più lentamente. Tuttavia è difficile fare questa valutazione il solo test di gravidanza casalingo. Per questo sarà necessario fare un esame del sangue per monitorare la crescita delle Beta.

Gravidanza extrauterina test negativo

Dal momento che in una gravidanza ectopica i livelli delle Beta crescono più lentamente rispetto ad una gravidanza fisiologica, è possibile che un test di gravidanza, soprattutto se fatto troppo presto, risulti negativo, così come un'ecografia eseguita nelle prime settimane. Quindi laddove ci sia un ritardo delle mestruazioni ed altri sintomi classici della gravidanza, ma con test negativo, l'unico modo per diagnosticare una gravidanza extrauterina è in laparoscopia.

Gravidanza extrauterina risolta spontaneamente

Nel 70% dei casi la gravidanza extrauterina si risolve spontaneamente con un aborto spontaneo nel primo mese di gestazione.

Fonti

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli