test di gravidanza

Valori Beta-hCG bassi e alti

Di Sara Sirtori
beta-hcg
23 giugno 2020
La Beta hCG è un ormone che segnala la presenza di una gravidanza: vediamo come interpretare le Beta hCG quando i valori sono alti o bassi.

 

Valori Beta-hCG

 

Nella donna incinta uno degli ormoni più importanti è la Beta hCG - Gonadotropina Corionica Umana ed è quest'ormone a determinare la positività del test di gravidanza. Se il valore di questo ormone aumenta quotidianamente, la gravidanza procede bene. 

A seconda del valore del dosaggio delle Beta hCG, si può capire a che settimana di gravidanza ci troviamo e se tutto sta procedendo per il meglio.
Vediamo di capire quando i valori di questo ormone sono alti o bassi e perché.

 

 

Guarda il video con le spiegazioni sulle Beta-hCG:

 

Beta-hCG: valori (mU/ml)

 

Considerando che nella grande maggioranza dei casi non serve effettuare un dosaggio delle beta-hCG nel sangue, vi proponiamo di seguito una tabella per interpretare i valori delle beta-hCG che potete trovare sulle vostre analisi del sangue.
Come vedete, il range di possibili valori delle beta-hCG di settimana in settimana è molto ampio, ed è proprio per questo motivo che oggi questo dato è considerato poco utile nella datazione precisa di una gravidanza.

 

  • Settimana 1: 12-77
  • Settimana 2: 45-1175
  • Settimana 3: 330-10200
  • Settimana 4: 2160 - 82640
  • Settimana 5: 6225 - 181075
  • Settimana 6: 15600-184000
  • Settimana 7: 15125-199500
  • Settimana 8: 24400-221400
  • Settimana 9: 22075-227000
  • Settimana 10: 21500-188925
  • Settimana 11: 18525-182550
  • Settimana 12: 24650-175775

 

Beta-hCG: quando i valori sono bassi

 

Se una donna non è incinta, i valori della beta-hCG nel sangue sono tipicamente inferiori a 5 milliunità per millilitro. 
Quando una gravidanza è in corso, i valori delle beta-hCG sono superiori a 5mlU/ml.

Ma cosa significa che i valori ottenuti risultano inferiori rispetto a quelli attesi per la settimana di gravidanza in questione, in base alla tabella di riferimento?

 

Valori di beta-hCG più bassi del normale possono significare:

 

Attenzione! Prima di preoccuparvi, considerate l'ampio range dei valori di riferimento: a volte i valori che possono sembrare bassi non lo sono davvero. 

Ascolta su Spreaker.

 

Beta-hCG: quando i valori sono alti

 

Se i valori delle beta-hCG ottenuti risultano superiori rispetto a quelli attesi per la settimana di gravidanza in corso, cosa può significare?

 

Valori di beta-hCG più alti del normale possono significare:

  • concepimento precedente rispetto all'atteso: il valore è più alto perché l'embrione è più avanti del previsto nello sviluppo
  • gravidanza gemellare

  • presenza di una mola idatiforme, o mola vescicolareuna forma anomala di gravidanza in cui avviene la fecondazione ma al posto dell'embrione si sviluppano vescicole che assumono una forma a grappolo. 

  • coriocarcinoma, un raro tumore dell'utero

 

Attenzione! Prima di preoccuparvi, considerare l'ampio range dei valori di riferimento: valori che possono sembrare bassi a volte non lo sono davvero. 

Dosaggio Beta-hCG nel sangue: quando serve davvero

L'esame del sangue per rilevare la beta-hCG rimane utile in alcune circostanze e cioè quando quando la prima ecografia risulta dubbia, o perché non si vede niente, o perché quello che si vede non corrisponde all'atteso.
Per esempio, si vede una camera ovulare ma non si vede l'embrione.
Questo può verificarsi in tre casi: 

 

  1. La gravidanza c'è e procede, ma è più indietro del previsto
    In questo caso, di volta in volta le beta-hCG raddoppiano.

     

  2. La gravidanza c'era, ma c'è stato un aborto
    La gravidanza purtroppo si è fermata, dunque le beta diminuiscono.

  3. La gravidanza è extrauterina, cioè localizzata fuori dall'utero
    Se le beta aumentano ma senza raddoppiare è possibile che si tratti di una gravidanza extrauterina. In questo caso, che è comunque molto raro, una seconda ecografia confermerà che in utero non si vede ancora nulla.

 

Beta-hCG e gemelli

Un valore molto alto di Beta-hCG può essere indice di una gravidanza gemellare, ma questo valore da solo non basta per essere sicuri: anche in questo caso occorre un'ecografia.

Il controllo dell'ormone Beta-hCG non è molto indicativo per capire se la gravidanza sia gemellare, perché il suo dosaggio si collega in modo poco preciso al numero di feti.

Un valore particolarmente elevato di questo ormone può essere infatti causato da molti fattori, non solo dalla presenza di più embrioni nell'utero.

 
Domande e risposte
Che cosa è la Beta hCG?
La Beta-hCG è una frazione di un ormone, la gonadotropina corionica, che viene prodotto da un primo abbozzo di placenta a partire dal momento in cui l'embrione si annida nell'utero.   
Quanto deve essere il valore Beta HCG per essere incinta?  
Normalmente, i valori di beta hCG oscillano tra 0-5 mlU/ml di sangue. Valori superiori a quelli di riferimento indicano una gravidanza in corso.  
Quando si abbassano i valori del Beta HCG?  
I valori beta hCG continuano ad aumentare per tutto il primo trimestre, raggiungendo il picco massimo attorno alla decima settimana dall'ultima mestruazione. A partire da quel punto, cominciano a diminuire.

Ti potrebbe interessare: