Halloween

Halloween 2019 con i bambini

Di Sara De Giorgi
fotohalloween
11 Ottobre 2019 | Aggiornato il 16 Ottobre 2019
Si avvicina la festa più "paurosa" e, al tempo stesso, divertente dell'anno: Halloween! Ecco tutto quello che occorre sapere su questa incredibile festa e tanti suggerimenti per viverla nel migliore dei modi: lavoretti, costumi, snack, decorazioni e addobbi, film ed eventi! Buon divertimento.
Facebook Twitter More

Si avvicina Halloween, la festa più "spaventosa" dell'anno. Nata in America, questa celebrazione si è diffusa in tutto il mondo e anche In italia i bimbi ormai la festeggiano divertendosi. Abbiamo raccolto per voi tante informazioni utili su Halloween e molti suggerimenti su come vivere nel migliore dei modi questa simpatica festa insieme ai bambini, che ogni anno cade alla fine di ottobre, il 31 ottobre.

Come spiegare Halloween ai bambini?
A seconda dell'età, si può decidere di far vivere questa giornata: intagliando semplicemente un zucca (per bimbi fino a 3-4 anni); legandola più ai ritmi della natura e delle stagioni (età pre-scolare); aggiungendo altri aspetti, come la morte e l'occulto (da 8 anni in su), a seconda della sensibilità del bambino.

 

La storia di Halloween

 

Halloween viene festeggiato il 31 ottobre, alla vigilia della festa cristiana di Ognissanti, e probabilmente trova le sue origini in tempi antichissimi, quando le popolazioni tribali, in base alla transumanza del bestiame, dividevano l'anno in due parti e, tra ottobre e novembre, preparandosi la terra all'inverno, occorreva ricoverare gli animali in un luogo chiuso per proteggerli nella stagione fredda.

CONTINUA A LEGGERE: Le origini di Halloween

Come festeggiare Halloween con i bambini

 

Halloween è una celebrazione di derivazione anglosassone, ma è sentita e festeggiata soprattutto in America. "Dolcetto o scherzetto", "Trick or treat", è la frase di rito che accompagna le richieste dei bambini travestiti da mostri o da fantasmi che, nella notte di Halloween, bussano alle porte dei palazzi del quartiere per chiedere biscotti e caramelle. È possibile festeggiare con i bambini questa celebrazione particolare in diversi modi. Ve ne suggeriamo alcuni:

 

  1. Organizzate una festa a casa. Potete creare biglietti d'invito per piccole streghe e vampiri, gli addobbi per la porta d'ingresso, apparecchiare la tavola a tema e preparare cibi 'da paura', come per esempio, la zucca del terrore (Leggi anche: Come organizzare la festa di Halloween).
  2. Organizzate giochi a tema. Ecco alcuni giochi "da paura": il gioco della mummia e il fantasma del castello, perfetti per divertirsi tutti insieme in casa.
  3. Imparate filastrocche o fate lavoretti insieme. Recitate insieme filastrocche e, se vi sentite più portati per i lavoretti, ecco la zucca di carta igienica, la zucca intagliata, i sacchetti porta-dolcetti e dei simpatici fantasmini illuminati, lampade realizzate con i flaconi vuoti del detersivo.
  4. Cucinate ricette a tema. Ecco come cucinare biscotti mostruosi, un dolce fantasmino di meringa e una pizza mostruoooosa!

CONTINUA A LEGGERE: Come festeggiare Halloween con i bambini

 

Halloween: ecco perché far vivere ai bambini una festa che fa paura

 

Ai bambini generalmente piacciono le "cose paurose" ed è per questo che la festa di Halloween li diverte così tanto. Perché, sperimentando determinate emozioni, i bambini imparano ad esorcizzare le loro paure e a gestirle. Ma se il bambino mostra di non gradire certe manifestazioni? Abbiamo chiesto alla pedagogista Elena Urso, che suggerisce di evitare stress inutili.


Sembra che i bambini siano proprio attratti da ciò che appare mostruoso e pauroso. Perché? “Perché la paura è un sentimento che il bambino inizia a conoscere molto presto e al quale ha bisogno di dare una concretezza” spiega Elena Urso: “è per questo che, già dai 3 anni, la paura viene concretizzata nel mostro sotto il letto o nel fantasma. In questo modo tutto quel che fa paura e che appare troppo astratto, ingestibile, incontrollabile, viene trasformato dal bambino in una ‘cosa’ fisica, alla quale dare un nome, in modo che sia più facile affrontarla e gestirla. Partecipare ad una festa paurosa o travestirsi da scheletro, come succede ad Halloween, diventa allora quasi un rito catartico, liberatorio, che il bambino sente il bisogno di vivere per poter imparare a convivere con le sue paure ed esorcizzarle".

 

CONTINUA A LEGGERE: Halloween: ecco perché far vivere ai bambini una festa che fa paura

 

Lavoretti di Halloween per bambini della scuola d'infanzia

 

Amate la creatività e desiderate realizzare qualche lavoretto con i vostri bimbi della scuola d'infanzia? Ne abbiamo selezionati alcuni per i bambini più piccoli. Ecco quali sono.

  1. Rotoli mostruosi. Rotoli di carta igienica, tempere, colla, forbici e fantasia. Ecco l'occorrente per realizzare degli spaventosissimi mostri. Per fare la mummia, dipingete della garza sterile con la tempera grigia e poi incollatela al rotolo di carta. Create gli occhi colorando due palline da appiccicare sulla garza. Et voilà, il mostro è fatto!
  2. Fantasmini golosi. Facili da fare, i fantasmini di lecca lecca sono anche deliziosi da mangiare. Prendete dei Chupa Chups e rivestite ognuno con un fazzoletto di carta. Fermate il fazzoletto con un elastico e ricopritelo con dei nastrini di colore nero, arancione e verde, per incutere timore. Poi con un pennarello nero disegnate il viso del fantasma.
  3. Foglie diaboliche. Prendete delle foglie d'Acero e con il cutter o delle forbici fare dei fori in corrispondenza degli occhi e della bocca in modo da ricavare un'espressione grottesca. Ai vostri bimbi date del cartoncino rosso per fare i dettagli degli occhi e della bocca insanguinata... Se preferite far fare tutto a loro, dategli un pennarello o delle tempere atossiche e fategli disegnare gli occhi e la bocca diabolici direttamente sulla foglia.

CONTINUA A LEGGERE: Lavoretti di Halloween per bambini della scuola d'infanzia

 

Come intagliare una zucca?

 

Che cosa serve per intagliare una zucca:

  • una zucca
  • un coltello appuntito corto
  • un tagliere
  • un cucchiaio 
  • un pennarello
  • un lumino.

Come trovare la giusta zucca per Halloween.

Prima di tutto, devi andare a caccia della zucca che fa per te. Puoi scegliere di comprare una delle classiche zucche di Halloween, tonde e arancioni, che di solito hanno poca polpa e sono più semplici da intagliare, oppure farti stuzzicare da forme più particolari sapendo che oltre ad intagliare la zucca dovrai anche svuotarla usando coltello e cucchiaio. Non è un procedimento difficile, ruberà solo più tempo al lavoretto. In compenso avrai tanta polpa extra da utilizzare per un risotto, un muffin o una torta.

Poi occorre prendere il coltello e intagliare la parte in cima della zucca, la calotta. Puoi scegliere di disegnare la forma che preferisci incidere oppure seguire la tua ispirazione e passare direttamente all'opera.

Affonda il coltello e intaglia completando tutto il giro della parte superiore.

Ricordati alla fine di non buttare il pezzo che riuscirai a staccare: ti servirà per fare il cappello di Jack-o'-lantern.

 

CONTINUA A LEGGERE: Come intagliare una zucca per Halloween

TI PUO' INTERESSARE ANCHE: Idee per intagliare le zucche in modo originale

Film da guardare ad Halloween

 

Quali film guardare ad Halloween con i bambini? Ce ne sono tanti: occorre solo scegliere! Ve ne suggeriamo alcuni che possono essere in tema con la festa più "paurosa" e magica dell'anno.

  1. Nightmare Before Christmas (1993). Dai 7 anni in su. Diretto da Tim Burton, racconta la storia di Jack Skellington, il “Re di Halloween”: stanco di dover continuamente dover spaventare bambini, scopre per caso l’ingresso al regno di Babbo Natale e decide di provare a dedicarsi alle festività natalizie invece che a quelle di Ognissanti.
  2. Coraline. Dai 9 anni in su. Basato su un racconto di Neil Gaiman, Coraline è una specie di Alice nel paese delle meraviglie… un po’ più spaventoso. Triste perché deve traslocare e salutare gli amici, l’eroina del film scopre una porta che conduce a un mondo alternativo. Che però è molto più pericoloso di quanto sembri.
  3. Harry Potter. Questo film parla di maghi, streghe, stregoni e streghette è particolarmente adatto ad Halloween. L’età consigliata dipende da quale film della saga si vuole vedere: “Harry Potter e la pietra filosofale” dai 7 anni; “Harry Potter e la camera dei segreti” da 8 anni; “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” dai 10 anni; tutti i film successivi dai 12 anni.

CONITINUA A LEGGERE: 14 film per la famiglia da guardare la notte di Halloween 

 

Libri per bambini da leggere ad Halloween

 

Le storie di paura affascinano i bambini, ma non solo: li aiutano a superare i loro timori. Ecco alcuni libri che possono essere letti durante la notte di Halloween.

  1. "Pronti, Attenti, Buh" (Gribaudo). Libro di Elizabeth Baguely e Marion Lindsay. Berto vorrebbe infestare un castello proprio come fanno i grandi. Ma l'impresa non sarà tanto facile. Questo libro è scritto con caratteri studiati per superare difficoltà di lettura o dislessia. Dai sei anni.
  2. "Caro Vampi" (Il Castoro). Libro di R. Collins. Il vampiretto Bram scrive all’amico Vampi per confidargli le pene che sta attraversando la propria famiglia a causa dei nuovi vicini che si chiamano Lupetti e sono davvero troppo umani. Ma forse non è proprio come sembra. Dai sei anni.
  3. "Una zuppa cento per cento strega" (Edizioni Clichy) di Simon Quitterie e Magali Le Huche. La strega Sgranocchia si accinge a preparare la sua mitica zuppa, ma si accorge che mancano un sacco di ingredienti, così li va a chiedere ai suoi vicini di casa: Cappuccetto Rosso, l'Orco cattivo e altri personaggi da fiaba. Dai cinque anni.

CONTINUA A LEGGERE: Libri per bambini da leggere ad Halloween

 

Festa di Halloween con i bambini, come organizzarla

 

Come organizzare la perfetta festa di Halloween insieme ai bambini? Ecco qualche idea, tra cui la creazione di biglietti d'invito e di decorazioni per la casa. Buon divertimento!

  1. Create i biglietti d'invito per streghe e vampiri. Cosa occorre: cartoncino nero, giallo, arancio, qualche foglio di quaderno a righe o quadretti, applicazioni che potete creare con il vostro bambino o trovare nelle cartolerie o nelle mercerie più squadra, matita, forbici, colla in stick, qualche filo di rafia. Cosa fare: dividete il cartoncino nero in quattro parti. Disegnate e ritagliate il cartoncino giallo e verde creando un’immagine di strega, zucca, fantasma, ragno, pipistrello. Incollate a piacere le figure disegnate sull’esterno del cartoncino nero insieme a un fiocco di rafia. All’interno del biglietto incollate un foglio di quaderno della stessa misura e scrivete un invito con i brividi.
  2. "Stregate la porta". Per far assaporare meglio agli ospiti l’atmosfera stregata che li aspetta, addobbate la porta di ingresso. Necessari un pezzo di stoffa nera e un altro arancio alti come la porta più una zucca con tanto di occhi, bocca, naso, capelli realizzata su un cartoncino. Appendete alla porta con le puntine la stoffa di colore arancio, fissatela in alto e fate un taglio nel mezzo nel senso dell’altezza. Appendete la stoffa nera allo stesso modo, ma sopra quella arancio. Tagliate in mezzo nel senso dell’altezza. Fate due buchini lungo l’orlo in alto della stoffa nera e legate la zucca. Aprite a sipario la stoffa nera con un cordoncino. Imbottite un paio di guanti di gomma con cotone idrofilo e fissateli ai lati della porta con due puntine.

CONTINUA A LEGGERE: Come organizzare la festa di Halloween

 

Snack per la festa di Halloween

 

Cosa far mangiare ai bimbi ad Halloween? È possibile preparare tanti snack divertenti e "spaventosi" che piaceranno moltissimo ai più piccoli. Ecco alcune idee per i genitori più creativi.

  1.  Frutta che morde. Anche la frutta può prendere vita: è possibile creare mele "paurose" con i denti inserendo alcune caramelle bianche tra due fettine. Oppure si può optare per le banane "fantasmagoriche", realizzando gli occhi e la bocca con il cioccolato!
  2. Pizzette mummiette. È possibile, grazie a una semplice pizzetta fatta con il pane per i toast, fare delle modifiche per ottenere delle mummiette bendate di formaggio dagli occhi al sapor di oliva.
  3. Il dito? Wurstel. Le unghie? Mezza oliva. Procuratevi dei wurstel e delle olive. Comprate anche formaggio a fette, ketchup e... pasta colorata di viola! Potrete creare delle "dita mozzate di strega" davvero orribili.

  4. Mandarini Jack O'Lantern. Bastano tanti mandarini e un pennarello nero. Sbizzarritevi creando faccine terrificanti.

CONTINUA A LEGGERE: Halloween, snack per le feste dei bimbi

 

TI PUO' INTERESSARE ANCHE: 10 ricette di Halloween per festeggiare con i bambini

 

Decorazioni per Halloween

 

I vostri bambini adorano Halloween, i festoni e le luci? Ecco qualche spunto per scegliere e acquistare simpatiche decorazioni. Perfette per rendere il soggiorno o la cameretta... un covo di mostri! Potete trovare i materiali per realizzarle anche in casa.

  1. Luci led a forma di zucca. Realizzate delle zucche per illuminare anche le feste più buie e tetre. Possono essere appese ovunque, dato che funzionano con 2 batterie AA e la luce è a intermittenza, per creare ancora di più l'atmosfera.
  2. Uno scheletro per una decorazione terrificante. Potete acquistare "Prextex", lo scheletro a grandezza bambino (è altro 76 cm) con giunture mobili e ghigno malefico. Realizzato di plastica, è dotato di una corda da mettere intorno al collo per essere appeso (o impiccato) facilmente. Ottimo da appendere fuori dalla porta: per dare il giusto benvenuto a degli ospiti davvero sgraditi.
  3. Grappoli di occhi. Occorrono una dozzina di palline da ping pong e avrete un grappolo spaventoso di occhi attenti, pronti a spaventare davvero chiunque entri nella vostra casa.

CONTINUA A LEGGERE: Idee creative per decorazioni di Halloween

 

Costumi per Halloween

 

Scegliete dei costumi di Halloween che possano divertire tutta la famiglia. Lasciatevi ispirare dalle proposte di seguito e divertitevi a personalizzare ogni costume nel modo che più vi piace. Ecco un po' di idee.

  1. Costume da scheletro. Uno dei costumi più divertenti per la festa di Halloween è quello da scheletro. Procuratevi una tuta intera nera per papà e per bambino o bambina, mentre per la mamma meglio una versione con gonna lunga e sfrangiata sul fondo.
  2. Costume da zombie. Per tutta la famiglia si può optare per costumi da zombie. Per mamma e figlia, c'è un completo "insanguinato" con giacca e gonna scozzese e camicia bianca con lembi strappati, mentre il papà c'è un completo grigio con giacca e pantaloni. Ricordate che il trucco del viso fa la differenza!
  3. Costume... da morte. La nera mietitrice è uno dei tanti nomi con cui viene chiamata la morte: ci si può travestire da questa figura emblematica di Halloween, che ricorre inquietante in tutte le culture del mondo, sia moderne che del passato. Un bel modo per esorcizzarla!

CONTINUA A LEGGERE: I migliori costumi di Halloween per la famiglia 

 

Costume gravidanza Halloween

 

Se siete in gravidanza e volete stupire tutti con un bellissimo costume di Halloween, vi suggeriamo un po' di idee perfette per l'occasione e per mettere in risalto la gravidanza in un modo originale.

  1. La zucca t-shirt. Tra tutti i simboli di Halloween, quello più emblematico per identificare questa festa pagana amatissima dai bambini è proprio la zucca. Si può optare per una maglietta che raffigura sulla zucca una pancia, al posto del bebé.
  2. Il bambino che vuole uscire. Perfetta anche una t-shirt con le manine di bebè schiacciate sulla pancia e la scritta Let me out, ovvero "lasciatemi uscire"... Ironico e "terrificante".
  3. Canotta teschio. Si sa, gli scheletri sono uno dei simboli di Halloween per eccellenza e affascinano bambini di tutte le età, ma la canotta-teschio bianca per le future mamme in dolce attesa è davvero simpatica.

CONTINUA A LEGGERE: Costume gravidanza Halloween

 

Costumi bambini di Halloween

 

l bambini non vedono l'ora che giunga Halloween. Finalmente, per una sera all'anno, potranno vestirsi da mostri e personaggi che popolano il mondo delle tenebre e del mistero. Ecco qualche idea per i costumi da Halloween dei più piccoli.

  1. Strega coloratissima. Potete far vestire le bimbe da streghetta e principessa: basta un corpetto nero e intrecciato di nastri colorati. Non dimenticate il cappello.
  2. Zombie chic. Per essere zombie serve comunque un certo stile: una giacca da sera con le code, pantaloni gessati, camicia bianca...
  3. Diavoletto total look. Perfetto per i più piccoli che sono diavoletti di nome e di fatto! Basta una maglia rossa con cappuccio e cornine attaccate. Ancora meglio con una stampa sul davanti con un tridente e un fuoco e pantaloni nella stessa tonalità di rosso.

CONTINUA A LEGGERE: Costumi bambini di Halloween

 

Eventi per festeggiare Halloween con i bambini

 

Per festeggiare un Halloween terrificante e allegro insieme ai propri bimbi, è possibile partecipare a uno degli eventi organizzati appositamente per i più piccoli in tutte le regioni italiane. Ecco le anteprime degli eventi, divise per regione:

  1. LOMBARDIA : "Gardaland Magic Halloween".
  2. LOMBARDIA (Capriate, MI): "Leolandia si tinge di arancione".
  3. VENETO (Verona): "Halloween al Parco Sigurtà".
  4. VENETO (Padova): "Tutti al museo, al Musme di Padova".
  5. PIEMONTE (Torino): "Halloween al bioparco Zoom di Torino".
  6. PIEMONTE: "Halloween da paura al Castello di Rivalta".
  7. PIEMONTE: "Notte al castello a Monticello D'Alba".
  8. PIEMONTE: "Storie terrificanti al Museo del Cinema di Torino".
  9. EMILIA ROMAGNA: "Halloween mini, all'Italia in Miniatura di Rimini".
  10. EMILIA ROMAGNA: "Halloween da brividi a Mirabilandia".
  11. EMILIA ROMAGNA: "Halloween speciale a Comacchio".
  12. EMILIA ROMAGNA: "Halloween al Castello di Gropparello".
  13. EMILIA ROMAGNA: "Notti horror, ai Castelli del Ducato".
  14. LIGURIA: "Halloween tra le streghe a Triora".
  15. LAZIO: "Halloween a Cinecittà World".
  16. LAZIO: "Halloween al Rainbow Magicland".
  17. LAZIO: "Halloween al Parco dei Cinque Sensi di Viterbo".
  18. NAPOLI: "Un Halloween... gratuito alla Città della Scienza di Napoli".
  19. BASILICATA: "Visitiamo la Villa Stregata di Carmignano (PO)".

CONTINUA A LEGGERE PER SCOPRIRE MEGLIO TUTTI GLI EVENTI: Eventi per festeggiare Halloween con i bambini

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: