Tornare in forma

10 consigli per tornare in forma dopo pranzi e cenoni

nataleinforma
28 Dicembre 2017 | Aggiornato il 11 Gennaio 2019
Tra Natale, Capodanno ed Epifania, le occasioni per pranzi, cene e aperitivi in famiglia non mancano. Che cosa fare però quando ci si sente un po' appesantiti e con qualche chiletto in più? Ecco dieci consigli se abbiamo esagerato un po' con il cibo durante le feste
Facebook Twitter More

Si sa, durante le feste non bisognerebbe esagerare. Ma come si fa a dire di no quando ti trovi davanti il ripieno storico della nonna, le seppie dello zio, il panettone al cioccolato con mascarpone e l'ennesimo brindisi per festeggiare?

 

Se anche voi in questi giorni vi sentite un po' appesantiti da cene e pranzi delle feste, ecco i consigli disintossicanti della dottoressa Francesca Albani, dietista di Humanitas San Pio X di Milano.

Sicuramente meglio non saltare i pasti, perfetto aumentare il movimento, magari facendo anche solo una passeggiata di un'ora o mezz'ora al giorno e poi, è bene mangiare regolarmente, preferendo proteine magre o vegetali.

 

Dieci consigli detox per rimettersi in sesto durante le feste

  1.     Aumentare l’apporto di liquidi per ripulirsi dalle scorie accumulate. Occorre bere almeno due litri di liquidi al giorno.
  2.     Oltre all’acqua, consumare centrifughe fresche a base di frutta e verdura, prediligendo quest’ultima perché meno zuccherina.
  3.     Per il pasto scegliere zuppe di verdura, arricchite eventualmente con cereali. Da preferire orzo, farro e miglio; l’orzo, per esempio, è detossinante, ricco di fibre, sali minerali e vitamine.
  4.     Evitare il pane e i prodotti lievitati.
  5.     Contenere il consumo di latticini.
  6.     Preferire pesci freschi ricchi di omega 3 (sgombro, merluzzo, salmone, pesce azzurro) e carni magre bianche.
  7.     Via libera al consumo di legumi, anche integrati a zuppe di verdura o in insalata.
  8.     Scegliere verdure amare come cicoria, broccoli e cavolfiori, rucola e carciofi, dall’azione detossinante sul fegato.
  9.     Evitare per un po’ dolci e alcolici.
  10.     Non digiunare. Non è saltando i pasti che si perdono i chili accumulati.