Sicurezza

L’albero di Natale a prova di 'gattonatori' e 'piccole pesti'

alberonatalebambinopericolo
04 Dicembre 2008 | Aggiornato il 28 Novembre 2018
Tradizione vuole che l'albero di Natale si faccia nel fine settimana dell'Immacolata. Avete un bambino piccolo che gira per casa? Ecco i consigli per addobbare un albero a prova di bimbo.
Facebook Twitter More

Luca al suo primo Natale aveva nove mesi e per lui l’albero addobbato fu una bellissima scoperta: palline da staccare, addobbi a mò di liana, terra da mangiare e da buttare per terra. Un giorno si stava tirando l’albero addosso. Per noi un allarme continuo.”

 

Chi parla è Francesca, la mamma della piccola peste che ora di anni ne ha quasi cinque e ora finalmente più che attaccarsi all’albero aspetta i regali di Babbo Natale. “Con Paola arrivata due anni dopo ci siamo comportati in modo diverso per evitare guai – continua Francesca – abbiamo comprato un albero finto, che è anche più ecologico, le palline le abbiamo messe a metà altezza e abbiamo limitato gli addobbi”.

Ecco come avere un albero a prova di bambini piccoli.

 

  • Vero o di plastica? Meglio un albero finto. Rispetto a un albero vero, non c’è il problema della terra che viene tirata fuori dal vaso, non bisogna annaffiarlo e non si corre il rischio di mettere fertilizzanti o altri additivi chimici che potrebbero far male al bambino. E’ anche una scelta più ecologica.

  • Ninnoli e palline. Appendeteli da metà albero, cioè non a portata di mano del bambino. L’albero viene bello lo stesso. Assolutamente da evitare le palline di vetro che potrebbero cadere e rompersi e i ninnoli con punte acuminate. E meglio evitare gli addobbi a cui i bambini si possono attaccare.

  • Fili luminosi. Se li volete mettere, non devono essere a portata di mano del bambino, non devono esserci parti scoperte che possono trasmettere la scossa. Scegliete solo fili con marchio Ce (garantisce che il prodotto è in regola con le norme europee) e Imq (Istituto italiano del marchio di qualità).

 

Controllate sempre il bambino quando si avvicina all'albero. Potrebbe attaccarsi a un ramo e tirarsi addosso l’albero.

Buon (primo) Natale!