Idee regalo

Giochi in scatola per allenare la mente

giochiinscatola
09 Dicembre 2010
I videogiochi li hanno fatti passare un po' in secondo piano. Però i bambini continuano ad apprezzarli e hanno ragione: perché sono divertenti, allenano la mente e sviluppano l'attenzione. Sono ideali per i lunghi pomeriggi invernali. Ecco qualche idea di giochi in scatola da mettere sotto l’albero di Natale.
Facebook Twitter Google Plus More

Giochi in scatola per bambini di 4-5 ANNI

Per i piccoli alle prime armi ci sono giochi simpatici e divertenti:

"Otto il Maialotto che fa il Botto" mangia hamburger a più non posso e ad ogni turno i giocatori devono cercare di sfamarlo…ma attenzione a non esagerare, perché se Otto fa indigestione la sua cintura esplode! Da 4 anni, Hasbro;

per i fan del film di animazione c’è Toy Story 3 – The Game di Clementoni, il divertente gioco di percorso che permette di vivere tante fantastiche avventure in compagnia di Woody, Buzz e dei loro simpatici amici. Per bambini da 5 anni;

Giochi in scatola per bambini di 6-7 ANNI

Da Creativamente, arriva una linea di giochi dedicati alla storia e all’arte: “E’ tutta un’altra storia!” è un viaggio nel tempo con la chiave della vittoria nascosta tra passato e nel futuro, “Furto d’Autore” è un vero e proprio giallo intorno al furto di una tela per cui il Ministero dei Beni Culturali ingaggia una squadra di detective esperti d’arte e “Ritratto d’Autore” (nelle due versioni “Capolavori al Femminile” e “Capolavori al Maschile”) è la sfida alla ricostruzione delle opere d’arte più celebri, da Leonardo da Vinci a Andy Warhol. Sono tutti giochi “made in Italy”, adatti da 7 anni in su.

Giochi in scatola per bambini di 8-10 ANNI

Per i più grandi ci sono parole e domande rompicapo e arrivano da HASBRO: con la nuova versione de "Il Paroliere", immancabile in viaggio e in baita davanti al camino, basta shakerare il contenitore per ottenere un divertentissimo cocktail a base di lettere (da 8 anni);

per giocare a Trivial Pursuit Casinò, il gioco di domande più difficili del mondo, non servono più solo un QI altissimo e una cultura enciclopedica, bisogna anche conoscere a fondo limiti e punti di forza degli avversari…(da 9 anni).

Vuoi sapere perché i giochi da tavolo allenano la mente, leggi l'intervista alla psicologa

Leggi anche Giocattoli da mettere sotto l'albero, Videogiochi per Natale e Libri per raccontare il Natale