In famiglia

8 vacanze di Natale e idee weekend a misura di bambini

Di Maria Cristina Renis
8 novembre 2010 | Aggiornato il 7 novembre 2017
Si va a Bussolengo a visitare il più grande mercatino di Natale coperto d'Europa, in Lapponia a trovare Babbo Natale, in giro per l'Italia o l'Austria, alla ricerca dell'atmosfera natalizia, in Sardegna per trovare giornate di primavera o a Santo Domingo per chi vuole il caldo dei Caraibi. Il tutto a misura di bambino e famiglia.
mercatini-natale7.1500x1000

Aspettando Santa Lucia

A Rango (Tn), delizioso paesino ai piedi delle Dolomiti di Brenta che fa parte dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, si alza il sipario sui “Mercatini di Rango”. Qui a regnare sovrana è ancora la tradizione, che nel periodo natalizio si scalda di un nuovo tepore. Stretti vicoli in salita, ampi androni, vecchie legnaie, piazzette inattese, cortiletti e porticati si accendono delle luci del Natale e si impregnano dei profumi della festa il 19, 25, 26 novembre e il 2, 3, 8, 9, 10, 16, 17, 23, 26, 27, 30 dicembre. Rango si trasforma in un paese di fiaba e fantasia che accoglie i più piccoli lavoretti, decorazioni, giochi e letture. Lungo le vie popolate di giullari, musici, giocolieri e cantori arriva anche Santa Lucia il 10 dicembre con il suo asinello, pronta a distribuire doni e dolciumi.
Per info: Programma mercatini

mercatino-natale-castione-2.1500x1000

Sotto il segno della tradizione

Il fortunato mercatino dell’Avvento di Castione della Presolana (Bg), ai piedi delle Alpi Orobie, quest’anno festeggia la sua sedicesima edizione. Il segreto del successo è che qui, nell’era della globalizzazione e dell’hi-tech, tutto è ostinatamente ancorato alla tradizione. Nelle casette in legno, decorate di frasche d’abete e sfavillanti di luci, approda infatti solo ciò che è artigianale e tipico. L’appuntamento, piacevolissimo antidoto contro il dilagare dei grandi centri commerciali e degli acquisti online, è per il weekend del 18/19 novembre, 25/26 novembre e poi di nuovo il 2/3, il 7/8/9/10 e il 16/17 dicembre. Una quarantina di espositori provenienti dal Nord Italia propongono manufatti, decorazioni, idee regalo, oggetti per la casa, souvenir e specialità dolciarie realizzate a mano, nel rispetto della tradizione. Per info: mercatini di natale presolana

orchestra-babbo-natale.1500x1000

Shopping a ritmo di musica

A Bussolengo (Vr) c’è il Villaggio di Natale Flover, il più grande mercatino natalizio al coperto d’Italia, che quest’anno propone una vera e propria cena con Babbo Natale. Sotto un’area coperta di oltre 7000 metri quadrati interamente dedicata al Natale si entra in un mondo da favola e ci si perde tra presepi, gnomi al lavoro per costruire un meraviglioso albero, addobbi per la casa e ghiottonerie da assaggiare e regalare. Ispirato al romantico borgo medievale Rothenburg ob der Tauber, in Germania, il Villaggio di Natale sa conquistare tutti: i bambini rimarranno incantati, i più grandi potranno rivivere la loro infanzia. Come in un vero villaggio, ai bordi delle strade ci sono gli artigiani al lavoro!

cagliari4.1500x1000

Al mare vicino ... Cagliari

A chi vuole vivere un Natale al caldo senza volare oltreoceano Cagliari e la Sardegna del sud regalano giornate primaverili da trascorrere in riva al mare sulla spiaggia. I principali stabilimenti rimangono aperti tutto l’anno ma in città l’atmosfera di Natale si respira ugualmente con le strade addobbate a festa e le vetrine luccicanti. Anche gli alberghi offrono pacchetti speciali!

santo-domingo-spiaggia.1500x1000

E al mare lontano ... Santo Domingo

Ma se si vuole esagerare e si vuole vivere un Natale insolito, al caldo di un’isola dei Caraibi, ecco il sogno che diventa realtà. È l’isola deserta di Saona, facilmente raggiungibile da diversi resort di Bayahibe, nella Repubblica Dominicana: è parco naturale, nessun insediamento umano, regno dei delfini, di grandi stelle marine rosse, delle sule e delle fregate. Saona ci riporta alla scoperta del Nuovo Mondo perché fu avvistata la prima volta da un marinaio di Cristoforo Colombo, originario di Savona. Per oltre cinque secoli è rimasta intatta e si visita di giorno e al tramonto si torna sulla costa. Di notte il mare cancella gli unici segni lasciati dall’uomo: le orme sulla spiaggia.

Aspettando Santa Lucia

A Rango (Tn), delizioso paesino ai piedi delle Dolomiti di Brenta che fa parte dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, si alza il sipario sui “Mercatini di Rango”. Qui a regnare sovrana è ancora la tradizione, che nel periodo natalizio si scalda di un nuovo tepore. Stretti vicoli in salita, ampi androni, vecchie legnaie, piazzette inattese, cortiletti e porticati si accendono delle luci del Natale e si impregnano dei profumi della festa il 19, 25, 26 novembre e il 2, 3, 8, 9, 10, 16, 17, 23, 26, 27, 30 dicembre. Rango si trasforma in un paese di fiaba e fantasia che accoglie i più piccoli lavoretti, decorazioni, giochi e letture. Lungo le vie popolate di giullari, musici, giocolieri e cantori arriva anche Santa Lucia il 10 dicembre con il suo asinello, pronta a distribuire doni e dolciumi.
Per info: Programma mercatini |