Baby vip

La Gelmini è diventata mamma

Mariastella-Gelmini-3
12 Aprile 2010
La bambina si chiama Emma ed è nata sabato 10 aprile all'Ospedale Civile di Brescia. Il papà è l'imprenditore bergamasco Giorgio Patelli.
Facebook Twitter More

Appena nata era già una star del mondo politico con il capo del governo, Silvio Berlusconi, che davanti a una sala gremita di personalità per il forum di Confindustria in corso a Parma, si è attribuito la paternità, non della creatura, per fortuna, ma del suo nome.La piccola Emma, infatti, primogenita del ministro della pubblica istruzione Maria Stella Gelmini, è nata il 10 aprile scorso a Brescia e il presidente del consiglio ha subito pensato di usare il suo nome per fare un complimento a un'altra celebre Emma, la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia. '”Ho imposto al mio ministro un nome che mi stava a cuore”. Ha infatti dichiarato quel piacione di Berlusconi.La bimba è venuta alla luce, con un parto cesareo, a Brescia; pesa 2,9 chili, ed è la secondogenita per il papà, l'immobiliarista Giorgio Patelli con cui la Gelmini si è sposata nel gennaio scorso, che ha già una figlia nata da un precedente matrimonio.Il nome Emma deriva dall'antico tedesco Amme e significa "nutrice". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 19 aprile in memoria di Santa Emma di Gurk, contessa di Friesach in Austria, morta il 27 maggio 1045.Il nome Emma, tornato di moda negli ultimi anni, è anche un nome per amanti della letteratura: come dimenticarsi che è la protagonista di Madame Bovary il celeberrimo romanzo di Gustave Flaubert?In viale Trastevere, a Roma subito dopo la nascita di Emma è stato appeso un grande fiocco rosa accanto alla targa dorata con la scritta “Ministero della pubblica istruzione” che ha immediatamente attirato l’attenzione dei turisti, soprattutto stranieri, che si godevano il sole e il panorama della capitale.di Francesca Paola Rampinelli

Consulta il Dizionario dei nomi di Nostrofiglio.it

Vuoi fare due chiacchiere con altre mamme? Entra nel forum