Schemi uncinetto

Scarpette all’uncinetto primaverili per neonato

Di Anita Cipolla
scarpetteprimaverilimaschietto2.600
1 febbraio 2013 | Aggiornato il 15 aprile 2015
State aspettando un maschietto? Che gioia! Lo schema all'uncinetto di oggi è proprio dedicato a tutte le mamme che aspettano l’arrivo del loro piccolo per questa primavera.  Delle scarpette perfette per la bella stagione. Buona attesa e buona sferruzzata

Il procedimento per realizzare delle scarpette all'uncinetto per un maschietto.

 

Taglia: 0-3 mesi.

 

Occorrente:

  • Uncinetto n.2,5

  • Filato in cotone celeste

  • Filato in cotone multicolore (abbinato al celeste)

 

Realizzazione:

 

Fase 1: Iniziamo dalla suola, con il filato celeste avviamo la catenella di base a 7 maglie, poi proseguiamo a punti di maglia bassa per una fila, da ora in poi lavoreremo girando attorno alla catenella di base che abbiamo fatto, otterremo alla fine un lavoro dalla forma ovale. Perciò alla fine della fila che abbiamo appena lavorato a maglia bassa, andiamo avanti ed *eseguiamo 2 punti bassi dentro la maglia successiva**, poi ripetiamo da * a ** per un’altra volta poi ***eseguiamo un punto normale a maglia bassa****, ripetiamo da *** a **** per altre 3 volte, poi da * a ** 3 volte, da *** a **** 4 volte, da * a ** 4 volte, da *** a **** 5 volte, da * a ** 5 volte, da *** a **** 6 volte, da * a ** 5 volte, da *** a **** 8 volte, da * a ** 6 volte, da *** a **** 10 volte, da * a ** 6 volte, da *** a **** 11 volte, da * a ** 8 volte, da *** a **** 14 volte, da * a ** 9 volte, da *** a **** 14 volte, da * a ** 9 volte, da *** a **** 20 volte, poi cambiamo il colore del filato, prendiamo il filato multicolore e cambiamo appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata.

 

Fase 2: Il punto in cui abbiamo appena cambiato colore ci servirà da punto di riferimento per contare i nostri giri, ogni giro inizierà quindi da dove vi trovate ora e terminerà nella maglia precedente.

 

Eseguiamo 4 giri a maglia bassa, poi iniziamo a diminuire le maglie, quindi °saltiamo la prossima maglia ed eseguiamo un punto basso nella maglia successiva°° ripetiamo da ° a °° per altre 7 volte, poi da *** a **** 17 volte, da ° a °° 12 volte, proseguiamo poi fino a fine giro con punti bassi. Eseguiamo poi 2 giri, sempre a maglia bassa poi ripetiamo da * a ** 9 volte, proseguiamo poi con punti bassi fino a fine giro. Effettuiamo un altro giro a maglia bassa poi eseguiamo da *** a **** 30 volte poi da ° a °° 10 volte, da *** a **** 13 volte, da ° a °° 6 volte, poi proseguiamo con punti bassi fino a fine giro. Iniziamo il giro ripetendo da *** a **** per 11 volte, poi cambiamo nuovamente colore, prendiamo il filato celeste, e cambiamo appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata. Finiamo il giro con punti di maglia bassa ed eseguiamo altri 2 giri sempre a maglia bassa. Alla fine del giro ripetiamo da *** a **** per 5 volte, poi chiudiamo l’ultima maglia e tagliamo il filo, poi nascondiamo il filo rimasto in eccesso nelle maglie precedenti.

 

Fase 3: Prepariamo ora la fascetta che andrà a decorare la nostra scarpetta, eseguiamo un nodo scorsoio e avviamo la catenella di base a 6 maglie, poi eseguiamo 32 file a maglia bassa sempre voltando alla fine di ciascuna fila. Abbiamo ottenuto la nostra fascetta decorativa, andiamo a cucirla come la vedete in foto, sulla parte anteriore della scarpetta attaccandola dai due lati più corti esattamente al lato destro e al lato sinistro della nostra scarpina, cuciamo con il filato celeste effettuando punti bassi che raccolgano maglia per maglia sia della fascetta che del lato della nostra scarpina. Effettuiamo poi un giro a maglia bassa lungo il perimetro esterno della scarpina e la nostra scarpetta da neonato è pronta!!! Ripetiamo dalla fase 1 alla fase 3 per rifare la seconda scarpina.

 

Adesso non vi resta che aspettare che il vostro ometto nasca per potergliele finalmente far indossare!

 

L'autrice dello schema

Anita è una mamma a tempo pieno di 28 anni con tanti hobby tra cui l’uncinetto. La sua passione per gli accessori fatti a mano è nata per caso. Un giorno mentre cercava un berrettino di lana per la sua bimba, si è accorta che trovarne uno non misto acrilico è pressoché impossibile. Da qui l'idea di voler provare a farne uno lei in 100% pura lana vergine. L'esperimento iniziale è venuto più che bene!

Nel fare i suoi schemi ama “sfidare” e regole dell’arte dell’uncinetto. E' convinta che imparare le regole sia importante soprattutto per poterle modificare e migliorare.

Il suo blog con le sue creazioni: http://anita-hand-made.blogspot.it/

 

Non sai da che parte cominciare? Inizia dai punti base all'uncinetto

Ti è piaciuto il nostro schema? Leggi altri lavoretti nella nostra sezione Schemi per maglia e uncinetto oppure scambia idee, schemi e consigli sul nostro forum della sezione "fai-da-te in casa".