Schemi uncinetto

Schema scarpine fucsia e viola

Scarpette-fucsia400x300.JPG
30 Ottobre 2012
Ecco un’idea per rompere gli schemi di questo autunno inverno: assieme ai toni scuri della stagione fredda non facciamoci mancare una nota di colore acceso per la nostra bimba
Facebook Twitter Google Plus More

Ecco un’idea per rompere gli schemi di questo autunno inverno, si sa che questa è la stagione del grigio, del nero e del blu, ma non esageriamo, ricordiamoci che i colori che indossiamo influiscono molto sul nostro umore e che i toni accesi e brillanti possono migliorarlo notevolmente, ce lo assicura la nota psicologa e psicoterapeuta Paola Vinciguerra. Per questo insieme ai toni tipici della stagione fredda non facciamoci mai mancare una nota accesa come queste scarpine in fucsia e viola, ottime per mettere allegria intorno alla vostra bimba!

Misura: 0-3 mesi

Occorrente:

 

  • Uncinetto n. 4

  • 25 gr. di lana fucsia

  • 15 gr. di lana viola

 

Realizzazione:

Fase 1: Con la lana fucsia avviamo la catenella di base a 40 maglie, eseguiamo poi punti di maglia bassa per 3 file voltando sempre alla fine di ciascuna fila. Avviciniamo ora i due lati più corti del nostro lavoro e cuciamoli insieme eseguendo un punto a maglia bassa che raccolga ogni punto maglia per maglia di entrambe le estremità del nostro lavoro.

Fase 2: Ora cambiamo colore, passiamo al viola proprio in corrispondenza dell’inizio della cucitura precedentemente effettuata. Cambiamo il filato appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata. Eseguiamo 1 giro a maglia bassa, poi continuiamo un altro giro a maglia bassa fino ad arrivare a 6 maglie prima della cucitura, a quel punto iniziamo a diminuire le maglie *saltando la prima maglia successiva e inserendo l’uncinetto all’interno della seconda maglia, effettuando un punto a maglia bassa**. Ripetiamo da * a** per altre 5 volte poi ***proseguiamo eseguendo un punto a maglia bassa senza saltare nessuna maglia****. Ripetiamo da *** a **** altre 5 volte, poi da * a ** 8 volte, da *** a **** 6 volte, da * a ** 3 volte, da *** a **** 6 volte, da * a ** 4 volte, da *** a **** 5 volte, da * a ** 3 volte, da *** a **** 4 volte, da * a ** 2 volte, da *** a **** 4 volte, da * a ** 3 volte, da *** a **** 2 volte, da * a ** 2 volte. Adesso abbiamo quasi completato la nostra suola ma ci resta ancora una piccola fessura, chiudiamola cucendola con un punto a maglia bassa, poi chiudiamo l’ultima maglia e tagliamo il filo.

È importante lavorare la scarpetta dalla parte interna specialmente durante questi passaggi, per evitare di ritrovarci fili in evidenza a fine lavoro.

Fase 3: Adesso, con la lana fucsia, fate un nodo scorsoio ed eseguite un punto di maglia bassa attaccandovi alla parte fucsia della nostra scarpetta, in corrispondenza dell’inizio della cucitura. Eseguiamo 2 giri a maglia bassa poi ripetiamo da * a ** 4 volte, poi da *** a **** 6 volte, poi da * a ** 5 volte, poi da *** a **** 10 volte, poi da * a ** 5 volte, poi da *** a **** 5 volte, poi da * a ** 5 volte, poi da *** a **** 6 volte. Ora facciamo delle aggiunte, eseguiamo 2 maglie basse dentro 1 maglia per 8 volte, poi voltiamo e °proseguiamo indietro con punti di maglia bassa per 17 maglie, poi voltiamo°. Ripetiamo da ° a °° altre 3 volte.

Fase 4: Cambiamo colore, prendiamo il filato viola e cambiamo appena prima di portare a termine l’ultima maglia del vecchio colore, sollevando in modo uguale il gancio del colore nuovo, facendo in modo che il filo vecchio sia disposto nella posizione appropriata. Dal punto in cui ci troviamo con l’uncinetto, iniziamo a lavorare nel senso opposto cioè seguiamo esattamente il margine verticale dell’ultimo pezzo lavorato, eseguendo punti di maglia bassa e proseguiamo lungo il decolleté della nostra scarpina per 2 giri. Finito il giro, continuiamo con 3 punti bassi e proseguiamo con 6 punti catenella, torniamo indietro lungo la catenella con punti di maglia bassa, poi voltiamo e proseguiamo oltre lungo il collo della scarpina sempre a punti di maglia bassa fino ad arrivare al punto parallelo rispetto a quello dal quale abbiamo appena eseguito il punto catenella. Eseguiamo 6 punti catenella anche dal punto parallelo (in modo che la scarpina risulti identica sia dalla parte destra che sinistra), torniamo indietro con punti di maglia bassa lungo la catenella poi voltiamo e proseguiamo a maglia bassa fino a metà giro. Chiudiamo la maglia e tagliamo il filo nascondendolo nei punti precedenti in modo che non si veda, infine sistemiamo i laccetti che abbiamo ottenuto cucendoli al decolleté della nostra scarpina con un punto a maglia bassa per ciascuno, cuciamoli in posizione incrociata come nella foto. Abbiamo finito la nostra scarpina!!! Ripetiamo dalla fase 1 alla fase 5 per fare la seconda scarpetta. Lo schema sembra lungo ma vedrete che in breve tempo la vostra scarpina si materializzerà tra le vostre mani, punto dopo punto.

Buona sferruzzata e alla prossima, con uno schema tutto nuovo!

Schema di Anita Cipolla

 

L'autrice dello schema

Anita è una mamma a tempo pieno di 28 anni con tanti hobby tra cui l’uncinetto. La sua passione per gli accessori fatti a mano è nata per caso. Un giorno mentre cercava un berrettino di lana per la sua bimba, si è accorta che trovarne uno non misto acrilico è pressoché impossibile. Da qui l'idea di voler provare a farne uno lei in 100% pura lana vergine. L'esperimento iniziale è venuto più che bene!

Nel fare i suoi schemi ama “sfidare” e regole dell’arte dell’uncinetto. E' convinta che imparare le regole sia importante soprattutto per poterle modificare e migliorare.

Il suo blog con le sue creazioni: http://anita-hand-made.blogspot.it/

 

Ti è piaciuto il nostro schema? Trova altri Schemi per maglia e uncinetto