Maria Montessori

Le dodici frasi più belle di Maria Montessori

Di Niccolò De Rosa
maria-montessori
17 Agosto 2018
Maria Montessori: una donna straordinaria anche per le sue parole cariche di significato. Ecco le sue frasi più conosciute
Facebook Twitter Google Plus More

Maria Montessori, fu tra le prime donne italiana a laurearsi in Medicina, nonché una delle più famose pedagoghe del mondo.

 

Il suo approccio educativo, il "Metodo Montessori" appunto, imporontato sull'indipendenza del proprio percorso educativo del bambino per rispettarne lo sviluppo naturale, psicologico e sociale, fu un autentica rivoluzione.

 

Oltre agli straordinari risultati in campo pedagogico però, Maria Montessori ci ha lasciato in lascito anche un ricco patrimonio di frasi che ben racchiudono i suoi ideali di vita, crescita ed educazione.

 

Ecco le più belle:


 

  1. «Il più grande segno di successo per un insegnante è poter dire: i bambini stanno lavorando come se io non esistessi».

     
  2. «La prima premessa per lo sviluppo del bambino è la concentrazione. Il bambino che si concentra è immensamente felice».

     
  3. «Il bambino è una sorgente d’amore; quando lo si tocca, si tocca l’amore».

     
  4. Per insegnare bisogna emozionare».

     
  5. I genitori non sono i costruttori del bambino, ma i suoi custodi».

     
  6. «Mai aiutare un bambino mentre sta svolgendo un compito nel quale sente di poter avere successo».

     
  7. «Il gioco è il lavoro del bambino».

     
  8. «Chi non comprende che insegnare a un bambino a mangiare, a lavarsi, a vestirsi, è lavoro ben più lungo, difficile, e paziente che imboccarlo, lavarlo, vestirlo».

     
  9. «Tutto quanto è aiuto inutile, è impedimento allo sviluppo delle forze naturali.

     
  10. «Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l’umanità».

     
  11. «Più dell’elettricità, che fa luce nelle tenebre, più delle onde eteree, che permettono alla nostra voce di attraversare lo spazio, più di qualunque energia che l’uomo abbia scoperto e sfruttato, conta l’amore: di tutte le cose esso è la più importante».

     
  12. «Se si è imparato ad imparare allora si è fatti per imparare».