Dopo la nascita

Il mondo visto dal neonato, ho fame! Ho sete!

Di Nostrofiglio Redazione
neonato_pianto.180x120
10 maggio 2013
Nel liquido amniotico il bimbo viene nutrito in continuazione e in maniera equilibrata in base ai suoi bisogni. Nelle prime due ore di vita l’istinto di suzione nel bambino è particolarmente marcato: succhiando acquista fiducia nel mondo

Nel pancione: nel liquido amniotico il bimbo viene nutrito in continuazione e in maniera equilibrata in base ai suoi bisogni. Verso la fine della gravidanza lo stomaco si esercita a riempirsi e svuotarsi: il piccolino beve liquido amniotico e lo elimina nuovamente, ma non conosce ancora la fame e la sete.

 

Nel mondo: il parto costa un grande dispendio di energia ed è faticoso per il bambino. Ecco perché ha innanzitutto bisogno di riposare e non di mangiare. Però è importante che già in sala parto venga avvicinato al seno.

 

Nelle prime due ore di vita l’istinto di suzione nel bambino è particolarmente marcato. Succhiando acquista fiducia nel mondo: la mamma è ancora qui e si preoccupa per me.

 

Articolo tratto da Eltern

 

Brrr...che freddo!

Che confusione!

Il bisogno di carezze

Uffa, devo anche respirare!

Quanto spazio!

Leggi anche: Poppate e nanna, trova il ritmo giusto