Nascita

La sequenza di ciò che accade nella prima ora di vita di un neonato

neonatosecondi
17 Marzo 2015 | Aggiornato il 02 Maggio 2018
Dal primo urlo, alla ricerca del seno, fino a un meritato riposino: nella prima ora di vita di un neonato tutto è nuovo, tutto è emozione. Ecco il comportamento istintivo dei neonati nei primi 70 minuti di vita secondo la neuroscienziata Laura Senders.
Facebook Twitter More

Piccolini, indifesi, inermi. Ma istintivamente sanno già che cosa devono fare. Sanno che devono respirare, piangere, urlare, succhiare il seno e dormire. La neuroscienziata Laura Senders, in un articolo sul sito ScienceNews.org, ha scritto i vari step dei neonati nei primi 70 minuti di vita, traendo spunto dai risultati di uno studio del 2011 pubblicato sulla rivista Acta Paediatrica.

 

Nello studio sono stati analizzati i video dei primi istanti di vita di 28 neonati. E ne sono stati analizzati i comportamenti.

 

Minuto 0: il primo pianto

 

Robusto forte, intenso. Il primo pianto è un grido arrabbiato che aiuta a riempire i polmoni di aria.

 

Minuto 2: relax sul petto della mamma

Passato il pianto iniziale, i neonati si rilassano, restando immobili sul petto della propria mamma. I ricercatori ipotizzano che questo momento di silenzio sia una necessità innata dovuta all'evoluzione, quando i bimbi dovevano essere tenuti nascosti dai predatori.

 

2 minuti e mezzo: i primi movimenti

I bambini iniziano a muoversi, svegliarsi, aprire gli occhietti. Pian piano muovono la testa e la bocca.

 

Minuto 8: ti osservo...

Sempre più in movimento! E sempre con gli occhi aperti, anche per cinque minuti o più. Durante questa fase attiva, i neonati sembrano interessati a guardare i volti delle persone e il seno delle madri. Sembrano anche interessati a mangiare. Fanno anche piccolo rumori e cercano di muovere le manine verso la bocca.

 

Minuto 18: un meritato riposino

Gli occhietti si chiudono ancora. Il movimento ha stancato. C'è il tempo per riposarsi un pochino...

 

Minuto 36: guidati dall'olfatto

I neonati ricominciano a muoversi, andando alla ricerca del seno della madre. Un po' come se si facessero "strada" utilizzando il senso dell'olfatto.

 

Minuto 62: alla ricerca del colostro

Il neonato succhia dal seno, probabilmente per ottenere il colostro, un siero che viene secreto prima dell’arrivo della montata lattea e che contiene un cocktail di anticorpi preziosissimi per il suo sistema immunitario ancora immaturo. Questo aiuta anche le contrazioni dell'utero dalla mamma, in modo che torni alle dimensioni originali.

 

Minuto 70: a nanna

Tutti a nanna. I neonati si meritano una meritata pausa e si addormentano di nuovo.

 

Fonte: Sciencenews e Acta Paediatrica