Bambini e crescita

Un avventuriero alla scoperta del mondo

Di Nostrofiglio Redazione
6 ottobre 2011
Il tuo bambino ha qualcosa di Reinhold Messner o di Cristoforo Colombo? Credi di no? Scopri in questa dolce galleria fotografica come il tuo bimbo sta scoprendo pian piano e a modo suo il mondo.
image1.1500x1000

Il divano? Un po' come l'Himalaya

Essere un avventuriero è positivo. L'avventuriero non teme il pericolo. Crede solo nelle sue capacità. E verrà premiato con l'esperienza e la scoperta di qualcosa di grande e nuovo. Il divano è una montagna e la parte superiore, come ogni montagna che si rispetti, è la meta da raggiungere. Del resto, lo penserebbe anche lo stesso Messner, no? Quindi, non c'è nulla di più gratificante che raggiungere la vetta. E che soddisfazione una volta là sopra!

image2.1500x1000

Superiamo il capo di "rosa" speranza

Una cosa accomuna tutti gli avventurieri: rendere possibile l'impossibile! Non importa se stanno percorrendo la strada verso l'India oppure giocano con una palla bianca. Il succo è quello: purtroppo, non sempre il percorso più breve è accessibile. Quando la direzione è quella sbagliata, basta tornare indietro e tentarne una nuova. E il momento migliore arriva quando si riesce a raggiungere la meta. Bravo avventuriero!

bambino_che_gattona.1500x1000

Scopriamo il passaggio a nord-ovest

Le scorciatoie fanno bene agli avventurieri. Basta guardali in faccia: che soddisfazione la scoperta di un nuovo tunnel o di un nuovo passaggio. In più, la scoperta è stata fatta in solitaria! All'avventuriero fa proprio bene e diventerà ancora più sicuro di sé.

image5.1500x1000

Capitano, la nave sta affondando!

Come si fa ad imparare a navigare, senza aver avuto prima qualche piccolo incidente di percorso? I capitomboli fanno parte della vita del nostro giovane avventuriero, che non si darà per vinto. Non sarà un fallimento a intimidirlo, no?

image4.1500x1000

La torre di Pisa

Gli avventurieri sono instancabili. Provano, provano e provano ancora, fino a quando non arriva un successo. Certe volte, da questi tentativi, nascono delle meraviglie, come la Torre di Pisa verde e blu. Una fortuna per il giovane avventuriero, che in questo modo scopre la perseveranza.

sguardo_bimbo.1500x1000

Un'occhiata a un nuovo mondo

Creature sconosciute, mostri, suoni, odori mai annusati - l'avventuriero non sa mai cosa aspettarsi! Tutto ciò che per noi è normale, di certo non lo è per il nostro giovane avventuriero (del resto, per quanto ne sa lui, dietro l'angolo potrebbero esserci anche animali selvaggi o cannibali!). Una fortuna per l'avventuriero: le scoperte lo rendono ancora più coraggioso.

bimbo_gioco.1500x1000

Spedizione al K2

Che bello essere orgogliosi della propria spedizione! Come ogni scalatore che si rispetti, anche il nostro avventuriero rivendica la sua scoperta con orgoglio. E per questo motivo è così difficile allontanarlo dalla meta tanto faticosamente raggiunta...

image8.1500x1000

Aiuto! Ci cacciano la paradiso!

Lo stesso Adamo non è stato in grado di resistere. Agli avventurieri piace essere sedotti. E non importa se in quel momento non si dovrebbe assaggiare quel frutto sconosciuto... è talmente divertente farlo! Quante scoperte si fanno in questo modo.

Il divano? Un po' come l'Himalaya

Essere un avventuriero è positivo. L'avventuriero non teme il pericolo. Crede solo nelle sue capacità. E verrà premiato con l'esperienza e la scoperta di qualcosa di grande e nuovo. Il divano è una montagna e la parte superiore, come ogni montagna che si rispetti, è la meta da raggiungere. Del resto, lo penserebbe anche lo stesso Messner, no? Quindi, non c'è nulla di più gratificante che raggiungere la vetta. E che soddisfazione una volta là sopra! |
TI POTREBBE INTERESSARE