Bambino undicesimo mese

Curare i bambini senza farmaci

neonato1
04 Febbraio 2013
Non sempre c’è bisogno di somministrare farmaci ai bimbi. Ecco alcuni rimedi per dare sollievo a mal di gola, diarrea, tosse, raffreddore e nausea
Facebook Twitter Google Plus More

Non sempre e non per tutte le evenienze è necessario usare i farmaci tradizionali. Esistono infatti rimedi che possono rivelarsi d’aiuto per dare sollievo al bambino alle prese con alcuni tipi di malessere.

Come dare sollievo al mal di gola

Per il mal di gola per esempio, si può offrirgli da bere dell’acqua freschissima oppure, se ha già compiuto i dieci mesi, gli si può dare del gelato o fargli succhiare un ghiacciolo.

Fluidificare il catarro

Per favorire la fluidificazione del catarro e la sua conseguente espulsione basta l’acqua, da dargli da bere in abbondanti quantità.

Attacchi di vomito

Gli attacchi di vomito si possono controllare offrendogli con un cucchiaio 40-80 ml di una bibita zuccherata fredda. Può però bastare anche l’acqua fredda, da somministrare con il cucchiaino.

Rimedio dolce in caso di diarrea

In caso di diarrea, nella pappa andrebbe aggiunto l’olio extravergine d’oliva che si ipotizza potrebbe aiutare le feci a ritrovare in fretta la loro giusta consistenza.

Raffreddore

Per il raffreddore bastano i lavaggi del naso con soluzione fisiologica.

Tosse secca

In caso di tosse secca e abbaiante, unita a un’improvvisa difficoltà respiratoria, si deve far respirare al bambino una buona quantità di vapor acqueo: il sistema più rapido è quello di chiudersi in bagno e aprire contemporaneamente tutti i rubinetti dell’acqua calda. Dopodiché è necessario però contattare il pediatra.

(consulenza di Leo Venturelli, pediatra di famiglia, autore di numerose pubblicazioni di pediatria ambulatoriale e coautore di libri di divulgazione per genitori tra cui E’ nato un bambino, La grande enciclopedia del bambino, Da 0 a 6 anni, una guida per la famiglia)

Leggi tutta L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi

Vuoi confrontarti con altri genitori? Entra nel forum, sezione bebè 0-12 mesi

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi