Terzo mese neonato

Farmaci durante l’allattamento al seno

allattamnto-neonato
11 Gennaio 2013 | Aggiornato il 04 Maggio 2018
I farmaci controindicati in allattamento sono pochi, ma è sempre buona norma chiedere al medico una valutazione, in modo da essere sicure dell’opportunità di continuare a nutrire il piccolo al seno durante la cura
Facebook Twitter More

Può accadere che la neomamma si trovi nella necessità di assumere medicine durante l’allattamento al seno.

I farmaci controindicati in allattamento sono pochi, ma è sempre buona norma chiedere al medico una valutazione, in modo da essere sicure dell’opportunità di continuare a nutrire il piccolo al seno durante la cura.

Se questo non fosse possibile e se la terapia con i farmaci fosse da affrontare per un lasso di tempo breve anziché chiudere definitivamente con l’allattamento si può sospenderlo temporaneamente, per poi riprenderlo una volta terminata la cura. In questo caso il latte va tolto regolarmente con il tiralatte per assicurarsi che la ghiandola mammaria continui a produrlo. Il latte raccolto deve essere buttato.

 

(consulenza di Leo Venturelli, pediatra di famiglia, autore di numerose pubblicazioni di pediatria ambulatoriale e coautore di libri di divulgazione per genitori tra cui E’ nato un bambino, La grande enciclopedia del bambino, Da 0a 6 anni, una guida per la famiglia)

Leggi anche:

Terzo mese: l'eritema da pannolino

Terzo mese: come conservare il latte materno

Terzo mese: il rigurgito del neonato

Leggi tutta L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi