Bambino decimo mese

Il bambino ha la cistite

Di Valentina D'Andrea
bambino_pianto.jpg.180x120
1 febbraio 2013
L'infiammazione della vescica si manifesta principalmente provocando al bambino bruciore e fastidio mentre fa pipì. Come si cura la cistite nei bambini

 

Che cosa è la cistite

 

La cistite è l'infiammazione della vescica provocata da agenti aggressivi che possono raggiungere le vie urinarie dall'esterno. Il principale battere responsabile dell'insorgenza della cistite è l'Escherichia coli.

 

 

I sintomi della cistite

 

La cistite si manifesta principalmente provocando al bambino bruciore e fastidio mentre fa pipì.

Può comunque causare la presenza di piccole tracce di sangue nella pipì oppure malessere generale, febbricola, stato di abbattimento generale. Nella maggior parte dei casi il microrganismo responsabile è l'Escherichia coli, batterio presente nell'intestino (e quindi nelle feci) dove generalmente è innocuo.

Sintomi:

  • bruciore mentre si fa pipì
  • a volte febbre
  • a volte tracce di sangue nell'urina

 

Che cosa fare se il bambino ha la cistite

 

Se si sospetta una cistite nel bambino bisogna parlare con il pediatra che in genere prescrive l'esame completo delle urine compresa l'urinocoltura per avere conferma.

Se si tratta proprio di questo il pediatra prescrive un antibiotico.

(consulenza di Leo Venturelli, pediatra di famiglia, autore di numerose pubblicazioni di pediatria ambulatoriale e coautore di libri di divulgazione per genitori tra cui E' nato un bambino, La grande enciclopedia del bambino, Da 0 a 6 anni, una guida per la famiglia)