Primo mese neonato

La cura delle unghie e delle orecchie del neonato

Di Valentina Murelli
taglio_unghie_neonato
12 Settembre 2019
La cura delle unghiette e l’igiene delle orecchie del neonato è importante. Ecco alcuni consigli
Facebook Twitter More

Fin dai primi giorni di vita si deve iniziare a provvedere all’igiene di unghie e orecchie del bebè.

 

 

La cura delle unghie del neonato

Bisogna tagliare subito le unghiette al neonato?

"Le unghiette del neonato si possono tagliare fin dai primi giorni, perché diversamente è possibile che il bambino si graffi". Parola di Michele Fiore, pediatra di famiglia a Genova e coordinatore del capitolo Appena nato della Guida pratica per genitori pubblicata nel 2017 dalla Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps). "Ovviamente - prosegue lo specialista - bisogna prestare un po' di attenzione e utilizzare forbici con le punte smussate, ma non occorre aspettare chissà quanto, come veniva consigliato un tempo e come a volte ancora si sente (del resto, si sa, le vecchie credenze sono dure a morire)".

 

Ogni quanto vanno tagliate le unghie al neonato?

Poiché crescono molto velocemente, le unghie del bebè vanno tagliate almeno una volta alla settimana. Quando? L'ideale è approfittare dei momenti in cui è più rilassato, per esempio dopo la poppata, quando è ben sazio, oppure dopo il bagnetto (in questo caso le unghie sono anche più morbide). Se il piccolo non gradisce l'operazione, le unghie possono tranquillamente essere tagliate mentre dorme.

 

Dopo il taglio, volendo le unghie possono essere limate (se al neonato fa piacere), ma non è fondamentale!

 

 

L’igiene delle orecchie

Come si puliscono le orecchie del neonato

Sempre secondo la Guida genitori, per curare la pulizia delle orecchie basta passare del cotone o un asciugamano pulito a livello del padiglione auricolare, che va sempre accuratamente asciugato dopo il bagnetto per evitare di lasciare la zona umida. Basta questo per asportare eventuali residui di cerume.

 

Cotton fioc da non utilizzare mai

Attenzione a non entrare mai dentro l'orecchio e a non utilizzare mai i cotton fioc, i famosi bastoncini con le estremità ricoperte di cotone: il loro utilizzo può infatti danneggiare le strutture interne dell'orecchio. Questa regola deve essere osservata sempre, a prescindere dall’età del bambino.

 

Da pulire, invece, la zona dietro l'orecchio, dove può accumularsi un po' di sporco, ricordando di asciugarla in modo accurato.