Bambino undicesimo mese

La fontanella del bambino

bambino-curioso
04 Febbraio 2013
I neonati alla nascita hanno una fontanella nella parte superiore del cranio: una fossetta estremamente importante per il loro sviluppo. Come si individua
Facebook Twitter Google Plus More

Col termine “fontanella” si allude alla membrana fibrosa situata tra le ossa del cranio che, alla nascita, non sono ancora saldate tra loro.

Le fontanelle principali sono due: una, detta “anteriore”, che ha la forma di rombo ed è facile da individuare al tatto sulla sommità della testina; l’altra, “posteriore” che si trova nella zona della nuca ed è di dimensioni ridottissime.

Ci sono poi altre quattro fontanelle, talmente minuscole da risultare impossibili da individuare. La temporanea distanza esistente tra le ossa del cranio e colmata dalle fontanelle ha la funzione prima di permettere alla testina del bambino di adattarsi ad attraversare lo stretto canale del parto e poi di consentire al cervello del bebè di aumentare di dimensioni, nel corso dei primi mesi di vita, senza essere subire compressioni.

Le fontanelle, per così dire, minori si chiudono generalmente entro il mese e mezzo di vita, mentre la fontanella anteriore sparisce definitivamente dopo l’anno di vita, a volte intorno ai 18 mesi.

(consulenza di Leo Venturelli, pediatra di famiglia, autore di numerose pubblicazioni di pediatria ambulatoriale e coautore di libri di divulgazione per genitori tra cui E’ nato un bambino, La grande enciclopedia del bambino, Da 0 a 6 anni, una guida per la famiglia)

Leggi tutta L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi

Vuoi confrontarti con altri genitori? Entra nel forum, sezione bebè 0-12 mesi

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. L'agenda del bambino, da 0 a 12 mesi