Home Neonato Allattamento

Il latte della mamma vaccinata protegge il neonato dal Covid, lo afferma uno studio

di Nostrofiglio Redazione - 18.01.2023 - Scrivici

latte-di-mamma-vaccinata-protegge-neonato-da-covid
Fonte: Shutterstock
Il latte della mamma vaccinata protegge il neonato dal Covid. Uno studio americano conferma la presenza di anticorpi anti-Covid nel latte materno

In questo articolo

Il latte della mamma vaccinata protegge il neonato dal Covid

Un gruppo di scienziati della Florida ha effettuato uno studio sulla trasmissione degli anticorpi Anti-Sars contenuti nel latte materno di mamme vaccinate e trasmessi ai loro piccoli attraverso l'allattamento al seno. 

Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Perinatology e finanziato dal Children's Miracle Network e dalla Gerber Foundation. Questo studio per la prima volta ha dimostrato che se è stato somministrato alla mamma un vaccino anti Covid, attraverso il suo latte trasmette al piccolo gli anticorpi anti Sars che gli assicurano protezione contro il virus essendo troppo piccino per essere vaccinato.

Vaccino anti-Covid e allattamento

Già due anni fa era stato dimostrato che il latte materno contiene anticorpi anti-Covid ma i ricercatori non sapevano ancora dire se quegli anticorpi fossero stati in grado di attraversare il tratto gastrointestinale dei bambini e dare loro protezione. Con questa ricerca sono state analizzate le feci dei neonati allattati al seno ed è stato scoperto che quegli anticorpi rappresentano uno scudo vaccinale per i piccoli. 

L'esperimento con la tecnica di neutralizzazione

Attraverso un test di neutralizzazione sono stati isolati gli anticorpi anti-Sars dalle feci dei bambini allattati al seno da mamme vaccinate anti Covid e sono stati esposti a uno pseudovirus Sars-CoV-2 che agiva come agente patogeno. Questo pseudovirus essendo fluorescente, illuminava la cellula a cui si legava. Cosi in presenza di anticorpi del latte di madre vaccinata c'erano meno cellule fluorescenti rispetto a quelle osservate in controlli con anticorpi assenti. 

Gli anticorpi anti-Covid rappresentano uno scudo protettivo sia nella bocca che nel tratto gastrointestinale dei neonati, sostiene Vivian Valcarce Luaces, tra i primi autori dello studio.

Per quanto tempo il bambino è protetto?

Secondo i ricercatori bisognerà affrontare ulteriori indagini per poter fare delle ipotesi a riguardo, così come ancora non si può sapere se questi bambini avranno meno probabilità di contrarre il Covid in futuro grazie all'eredità degli anticorpi ricevuti dalla madre vaccinata.

Fonte

https://www.ilmessaggero.it

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli