Auto e bambini

Isofix, cos'è e come funziona

Di Sveva Galassi
isofix
3 febbraio 2020
Cos'è il sistema Isofix? Come funziona? È obbligatorio? Facciamo un po' di chiarezza su questo importante sistema internazionale di sicurezza per bambini in auto, divenuto fondamentale per ogni auto.

ISOFIX è un sistema standardizzato di fissaggio all'auto del seggiolino per bambini. È molto più sicuro rispetto alle classiche cinture di sicurezza, poiché prevede l'aggancio del seggiolino direttamente al sedile della macchina. Cerchiamo di saperne di più al riguardo.

In questo articolo:

Indice

 

Isofix, cos'è

 

Il sistema di aggancio Isofix è un sistema standardizzato internazionale di fissaggio, progettato per fare in modo che le operazioni di installazione dei seggiolini siano semplici e veloci. 

Il meccanismo che contraddistingue il sistema Isofix è il seguente: i connettori dei seggiolini devono essere collegati con parti del telaio incluse nella tappezzeria della macchina. Esistono, comunque, anche alcuni seggiolini che sono realizzati per essere collegati direttamente con le cinture di sicurezza dell'automobile.

Isofix si attiene alla legge europea UNI EN 14988, che disciplina i requisiti di sicurezza per i seggiolini per auto. In particolare, la legge stabilisce i punti di attacco standard che devono essere presenti nelle auto, consentendo così ai seggiolini di essere agganciati in modo veloce e sicuro.

Il sistema Isofix è compatibile con tutti i punti di fissaggio della macchina.

 

Isofix, come funziona

 

In generale, molte automobili in Europa hanno tre punti di fissaggio (aggancio Isofix universale) per i seggiolini:

  • uno in alto (detto top-tether)
  • e due in basso.

Altre macchine hanno soltanto due punti di fissaggio (aggancio Isofix semi-universale) per i seggiolini, alla base del sedile dell'auto e possiedono un terzo componente, la gamba, che si aggancia al seggiolino e giunge fino al pavimento della vettura.

Il fissaggio a tre punti è più sicuro di quello a due punti, poiché mantiene il seggiolino più stabile ed evita un potenziale ribaltamento del bimbo.

È importante controllare che nelle auto ci siano sempre i supporti Isofix. Inoltre, è opportuno leggere il libretto di istruzioni del seggiolino auto, quando lo si acquista.

 

Isofix, è obbligatorio?

 

Il sistema Isofix è diventato obbligatorio per differenti motivi. Innanzitutto Isofix, rispetto ad altri sistemi di sicurezza, è più sicuro, poiché collega in maniera stabile il seggiolino e il telaio dell'auto, in modo da ridurre quasi del tutto i rischi per il bimbo nel caso di frenate improvvise.

Poi, ha avuto ottimi risultati nei test di sicurezza e possiede indicatori che segnalano quando il seggiolino è stato montato correttamente. In più, come già detto, è semplice e rapido da utilizzare.

In Europa Isofix è montato sulle auto obbligatoriamente dal 2006. Comunque, per verificare che ci sia, controllate sempre il libretto di istruzioni della macchina. 

 

Seggiolino Isofix su auto senza agganci Isofix

 

Un seggiolino Isofix, in genere, non può essere utilizzato in auto immatricolate prima del 2006 poiché queste non possiedono un sistema di aggancio Isofix.

Comunque, è possibile acquistare i cosiddetti "kit di ancoraggio universale", che devono essere installati correttamente sul sedile dell'auto. Solo dopo aver montato nella maniera giusta tali kit, è possibile usare un seggiolino Isofix.