Home Neonato Attrezzatura

Come fare una lista nascita green e scegliere solo prodotti amici dell’ambiente

di Elena Berti - 23.03.2022 - Scrivici

lista-nascita-green
Fonte: Shutterstock
Perché e come fare una lista nascita green ed eco-sostenibile, che contenga prodotti amici dell'ambiente come pannolini lavabili e cotone biologico.

Lista nascita green, come farla

Quando sta per nascere un bambino la felicità è tanta e amici e parenti vogliono partecipare alla gioia dei futuri genitori, spesso regalando oggetti utili e necessari soprattutto nei primi mesi di vita del piccolo. Ma con la sensibilità verso l'ambiente che si fa sempre più diffusa, mamma e papà potrebbero decidere per una lista nascita green. Vediamo in cosa consiste e in cosa si differenzia rispetto alla classica. 

In questo articolo

Perché scegliere una lista nascita green

La lista nascita permette già di per sé di limitare gli sprechi e l'acquisto di oggetti inutili che poi non verranno usati, anche se il rischio è sempre dietro l'angolo. Alzi la mano chi non ha messo uno scaldabiberon in lista, per poi non usarlo mai perché ha sempre allattato esclusivamente al seno! Scegliere una lista nascita green, quindi, ha lo scopo non soltanto di evitare regali inutili, ma anche di ridurre al massimo l'impatto sull'ambiente scegliendo oggetti sì utili ma che siano facilmente smaltibili o almeno realizzati in maniera sostenibile e con materie prime naturali o compostabili.

Cosa significa lista nascita green

Abbiamo detto che la differenza tra la lista nascita classica e quella green sta soprattutto nel fatto che la seconda prevede l'acquisto di articoli che siano rispettosi dell'ambiente, ma cosa significa? Sono diversi i punti da tenere in considerazione. 

Per esempio, quando si parla di abbigliamento per neonati nella lista nascita green si scelgono articoli prodotti in maniera eco-sostenibile, con materiali amici dell'ambiente come cotone e bambù e lavorati secondo standard ambientali e produttivi elevati. Bisogna evitare ovviamente tutto quel che è usa e getta, come pannolini e salviette, e fare attenzione alla composizione dei cosmetici che si useranno col neonato. Inoltre, quando si scelgono accessori, è bene verificarne la provenienza (meglio se prodotti in Italia secondo determinati standard) ma anche la loro effettiva utilità: davvero servono biberon, tiralatte, scaldabiberon e ciucci, se non sapete ancora se li userete? Ridurre gli acquisti inutili è il primo passo per uno stile di vita più green.

Gli indispensabili per la lista nascita eco-sostenibile

Ma veniamo quindi a quel che si può mettere in una lista nascita green, che sia eco-sostenibile ma anche utile per mamma, papà e bebè. Ci limiteremo a consigliarvi gli articoli fondamentali, di cui si ha sempre bisogno quando si torna a casa dalla maternità, selezionati su Amazon tra le migliori offerte. 

La scelta basica più green per il vostro bebè è ovviamente quella che riguarda i pannolini, che possono essere lavabili. Esistono diversi modelli, di solito in materiali naturali, all-in-one, cioè con inserti non staccabili (ci mettono di più ad asciugare ma sono più comodi da usare) oppure con diversi inserti, taglia unica o di diverse taglie. Ecco alcuni pannolini lavabili che consigliamo: 

Se l'idea di dover lavare i pannolini non vi piace, o comunque volete alternarli a pannolini classici, la scelta più eco-sostenibile è rappresentata dai pannolini ecologici. Non tutti sono completamente biodegradabili, ma la maggior parte si decompone molto più velocemente di quelli tradizionali. Ecco una selezione da Amazon: 

Bagnoschiuma e shampoo ecologici

Anche i cosmetici hanno un impatto sull'ambiente, in particolare quelli con cui ci si lava. Le creme, dal canto loro, possono provocare allergie e irritazioni ed eventuali sostanze nocive possono passare attraverso la pelle. È quindi buona cosa scegliere prodotti eco-bio che siano rispettosi dell'ambiente e della pelle del bambino, come questi: 

I neonati hanno bisogno di diversi body e numerose tutine, ed è meglio scegliere l'abbigliamento dei piccoli in fibre naturali, più rispettose per la pelle dei piccoli. Non esagerate con la taglia 0, potrebbero non portarla a lungo, ma mettete nella lista nascita green anche vestiti per i mesi successivi, così avrete delle scorte. Ecco una selezione da Amazon: 

Anche la mussola per neonati è molto utile, sceglietela in cotone biologico come questa: 

Cuscino allattamento biologico

Se avete deciso di allattare il cuscino è un must che non può mancare, ed è utile anche prima di partorire per stare più comode a letto, sedute o sul divano. Insomma, è un oggetto che si usa sicuramente tanto, ed è meglio sceglierlo in materiale biologico, come questo in cotone biologico riempito di farro bio

Oppure questo pre-formato, sempre in cotone biologico: 

Sono molti gli articoli eco-sostenibili che potete inserire in una lista nascita green, per evitare di acquistare prodotti che non vi saranno utili e soprattutto sceglierne di compatibili con uno stile di vita amico dell'ambiente.

***Contenuto sponsorizzato: Nostrofiglio.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Nostrofiglio.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli