Attrezzatura

Marsupio, meno comodo della fascia ma molto più facile da usare

Di Nostrofiglio Redazione
papa_marsupio_2.180x120
17 maggio 2013
Il marsupio è molto facile da usare ma si adatta solo in parte alla struttura corporea di chi lo indossa e del bambino. Al momento dell’acquisto è pertanto necessario prestare attenzione a quanto si adatta a te e al tuo bambino.

Rispetto alla fascia portabebè, il marsupio è molto più facile da usare. Un vantaggio che però rappresenta anche il suo maggiore svantaggio: il marsupio infatti si adatta solo in parte alla struttura corporea di chi lo indossa e del bambino. Al momento dell’acquisto è pertanto necessario prestare attenzione a quanto si adatta a te e al tuo bambino.

 

Anche per il marsupio è necessario conoscere la posizione corretta: le gambe del bambino devono essere piegate e la colonna vertebrale deve essere sostenuta. Alcuni marsupi non lo consentono per via della loro struttura. Inoltre, è necessario scegliere un marsupio che si estenda oltre la testa del bambino in modo da evitare che la testa si pieghi all’indietro o di lato.

 

Il marsupio non è comodo come la fascia e dopo un po' inizieranno a darti fastidio le cinghie. Con la fascia poi è possibile cambiare la posizione, con il marsupio, invece puoi solo scegliere tra la posizione frontale e quella posteriore.

 

(Articolo tratto da Eltern)

 

Guarda anche:

 

Hai ancora dei dubbi? Confrontati con altri genitori, basta iscriversi alla community