Tendenze

Meglio il passeggino minimal o griffato?

passeggino-vip
28 Gennaio 2009
Le mamme vip si dividono sullo stile del passeggino e della carrozzina. C'è chi sceglie il minimalismo tecno e chi invece guarda solo le grandi firme. Per tutte il pieno di eco-accessori per il bebè.
Facebook Twitter Google Plus More

 

 

La carrozzina-passeggino che rappresenta il non plus ultra del minimalismo tech si chiama Bugaboo e l’ha lanciata Gwyneth Paltrow, scrive la Stampa, ma piace molto ai neo papà: è molto leggera, ha sospensioni regolabili e, soprattutto, può montare le gomme da neve, cioè delle ruote più alte e con battistrada scolpito. Noel Gallager, leader del gruppo pop inglese Oasis e neo papà, l’ha definita “più sicura di una Volvo e più stabile di una Porsche”.

 

Il modello Camaleont (da 860 dollari in su) ha addirittura delle cinture di sicurezza e optional, tra cui gli interni in pile: gli stilisti Marc Jacobs e Paul Frank ne producono una limited edition in vendita solo a New York e a Dubai.

Tra i Bugaboo-testimonial ci sono anche l'ex modella e mamma di due bambini Claudia Schiffer e la cantante Gwen Stefani. In Italia, tra gli altri, Matteo Ulrico Hoepli, editore e libraio di fama, con la passione degli oggetti tecnologici e sua moglie Francesca Trezza, designer.

 

 

Ma ancora più minimal della Bugaboo e amatissima dalle star alternative (tra cui l’attrice inglese Minnie Driver, ma anche da Heidi Klum e Seal) e dalle mamme chic italiane, sono le carrozzine svedesi Stokke lanciate dal film Sex and the City da Charlotte, una delle quattro protagoniste della fortunata serie. Attenzione però: non va bene qualunque carrozzina della Stokke, le mamme vip scelgono solo il modello Xplory.

 

 

 

Macché minimal, qui ci vuole la grande firma. Soprattutto in America le mamme vip vanno matte per il passeggino-carrozzina dell’azienda specializzata Aprica con la firma Fendi, con tutti gli optional del caso: dal set per la poppata ai giardini, alla capote antipioggia, dalle borse alle tendine e poi bavaglini, ciucci, biberon e portabiberon.

 

Minimal o griffato che sia il passeggino (o la carrozzina) poi deve proteggere il pargolo da smog e rumori. Insomma, tutti i passeggini che si rispettano devono avere filtri e ripari contro i fumi del traffico, paraluce contro i raggi dei fari allo xenon, paratie antisibilo per le sirene dei pompieri, ecc. ecc.