ausili

Portabebè da pancia e da schiena, i pro e i contro

Di Nostrofiglio Redazione
zaino_bebe.180x120
22 maggio 2013
Per le famiglie che fanno spesso passeggiate i produttori hanno creato speciali portabebé da schiena partendo dal modello degli zaini da passeggiata. I bimbi che già da tempo si siedono da soli (di circa nove mesi), si sentiranno a proprio agio sulle lunghe tratte.

Per le famiglie che fanno spesso passeggiate i produttori hanno creato speciali portabebé da schiena partendo dal modello degli zaini da passeggiata. I bimbi che già da tempo si siedono da soli (di circa nove mesi), si sentiranno a proprio agio sulle lunghe tratte.

 

I pro

Nel caso del seggiolino tradizionale i genitori hanno la possibilità di scelta tra il trasporto sulla pancia o sulla schiena. Alcuni modelli si possono addirittura portare sul fianco. Grazie alla loro stabilità, sono buoni per i bambini più grandi; l'uso è abbastanza semplice.

 

I contro

I portabebé da schiena non possono essere usati per i neonati. Inoltre la maggior parte dei modelli non può essere regolata in altezza. Gli speciali portabebè sviluppati dallo zaino da montagna sono relativamente costosi.

 

Leggi anche:

- Consigli su fascia e laccio

- Consigli sul portabebè