Battesimo

Il battesimo del Royal Baby, tutti i segreti

principe-george
21 Ottobre 2013
Il piccolo George riceverà il primo sacramento il 23 ottobre. Per lui sei padrini borghesi amici di William e Kate, acqua del Giordano e una veste in pizzo e raso, disegnato dalla stilista della regina, Angela Kelly, simile a quello indossato dalla figlia della regina Vittoria nel 1841
Facebook Twitter More

Tutto pronto per il battesimo di George Alexander Louis: il piccolo di casa Windsor riceverà il sacramento il 23 ottobre alle 15.00 in una cerimonia presieduta dall'arcivescovo di Canterbury nella cappella reale del palazzo di St. James.

E, ancora una volta, papà William e mamma Kate hanno deciso di fare a modo loro, rompendo il protocollo regale. Innanzitutto nella scelta della location: a differenza di William, del nonno Carlo e della Regina Elisabetta, il pargolo non sarà battezzato a Buckingham Palace. Secondo le indiscrezioni della stampa inglese, la cappella di St. James potrebbe essere un omaggio alla regina Diana, perché è proprio lì che fu allestita la camera ardente di Lady D. Non solo. Il piccolo George riceve il sacramento tre mesi dopo la nascita e non dopo un anno di età, come da tradizione.

Anticonvenzionale anche la scelta dei padrini del piccolo principe: saranno sei e nessuno di sangue blu. Se il padrino di William fu l'ex sovrano di Grecia, Costantino, George avrà padrini borghesi, amici di studi e d’infanzia di William e Kate.

Non mancheranno, invece, i segni tipici della tradizione di famiglia: per il battesimo sarà utilizzata l’acqua fatta arrivare dal fiume Giordano e sarà versata nella classica vasca d’argento, finemente decorata con ninfee scolpite. L’abito battesimale, invece, è stato disegnato dalla stilista della regina, Angela Kelly, e sarà una replica di quello indossato dalla figlia della regina Vittoria, nel 1841, interamente in pizzo e raso.

Alla fine della cerimonia che durerà 45 minuti, verranno scattate le fotografie di rito, di cui una sarà storica: la regina Elisabetta, insieme ai tre eredi al trono, Carlo, William e George.