Galleria fotografica

Il battesimo del principino George

131023123636-09-christening-hgh-horizontal-gallery
24 Ottobre 2013
Cerimonia per pochi intimi (soltanto 22) e padrini scelti tra i compagni di scuola. Dopo la cerimonia, tè del pomeriggio dal nonno, il principe Carlo, che ha offerto pasticcini e un avanzo della torta del matrimonio reale tra Kate e William e congelata due anni fa per l'occasione
Facebook Twitter More

La parola d'ordine: sobrietà. La cerimonia per il battesimo del principino George, che si è tenuta ieri, è stata un'ulteriore dimostrazione dello stile 'informale' dei giovani principi Kate e William.

E così la cerimonia nella cappella di St James' Palace a Londra (il luogo dove fu esposta la bara di lady Diana e dell'ultimo saluto dei figli William e Harry), anziché a Buckingam Palace nella Music Room. Soltanto pochi intimi invitati: 22. Inoltre madrini e padrini non di sangue blu ma amici dei neo genitori. Alla fine della cerimonia il principe Carlo ha ospitato la piccola compagnia per un tè del pomeriggio, offrendo pasticcini e un avanzo della torta nuziale (sì, proprio quella del matrimonio reale di Kate e William) che era stata congelata apposta due anni fa.

Meno sobria, ma decisamente nella direzione di svecchiare l'immagine della royal family, la scelta del fotografo: a immortalare l'evento è stato Jason Bell, il fotografo dei divi da copertina.

Leggi gli altri TUTTI I SEGRETI DEL BATTESIMO REALE

Se devi organizzare il battesimo del tuo bambino, LEGGI I CONSIGLI DELLA BABY PLANNER

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. 6 consigli per organizzare il battesimo