Neonati

Coliche, i trattamenti farmacologici

mamma_bambino
08 Maggio 2013
I farmaci che vengono proposti per alleviare le coliche gassose sono vari, ma non sempre sono indicati o efficaci.
Facebook Twitter More

Ci sono vari farmaci che vengono proposti per alleviare le coliche gassose, ma non sempre sono indicati o efficaci:

 

  • Simeticone. È un farmaco da banco innocuo, da sempre prescritto per le coliche, in linea con l’ipotesi che attribuisce tale disturbo ad una maggiore presenza di gas nell’intestino: ha infatti azione antimeteorica, poiché rompe le bolle d’aria e le rende più piccole. Dal punto di vista clinico però l’efficacia si è dimostrata piuttosto scarsa.

  • Antispastici. Il più utilizzato è il cimetropio-bromuro. In alcuni casi può funzionare, in altri no, ma a differenza del simeticone non è esente da effetti collaterali, come stipsi o sonnolenza e comunque gli studi condotti sui bambini sono ancora pochi.

  • Probiotici. Se ne parla sempre più spesso, ed effettivamente ci sono studi interessanti, condotti dalle università di Bari e Torino, sull’uso dei probiotici, ed in particolare sul lactobacillus reuterii, per alleviare le coliche. Nei bambini affetti da coliche infatti sembra che ci sia un dismicrobismo, ossia un’alterazione della flora batterica intestinale, che il probotico aiuterebbe a ripristinare, in più aiuterebbe ad accelerare lo svuotamento gastrico ed agire favorevolmente sulla motilità intestinale.

 

(Consulenza: prof. Arrigo Barabino, primario di gastroenterologia pediatrica presso Ospedale Gaslini di Genova)

Leggi anche:

Coliche, tutti i consigli

Le cause delle coliche

Che cosa fare se il bebè ha le coliche

Consigli pratici

E se fosse colpa del latte?

Vuoi chiedere consiglio ad altre neo mamme o al nostro pediatra di fiducia? Iscriviti subito alla community