Acne neonatale

Acne neonatale: foto

Di Sveva Galassi
17 Settembre 2019
Anche i neonati possono soffrire di acne. In genere, si tratta di piccoli foruncoli, bianchi o rossi, che compaiono soprattutto sul viso del bimbo. Non occorre preoccuparsi: il problema si risolve in alcune settimane.
Facebook Twitter More
1acneneonatale

Anche i neonati possono avere l'acne. In genere, foruncoletti rossi o bianchi si manifestano sulle guance, sul naso e sulla fronte del bambino. Ma ci sono bambini che hanno acne neonatale sul capo, sul collo, su schiena e spalle o sul torace. Occorre sapere che è un fenomeno transitorio, la cui durata è di poche settimane e che scompare da solo.

2acne

Secondo i dati dell'Accademia americana di dermatologia l'acne è molto comune e colpisce un bambino su cinque.
In genere si sviluppa intorno alle due settimane di vita del bebè, ma può comparire in qualunque momento prima delle sei settimane.

3acne

CAUSE
Quali sono le cause? Si pensa che possano essere coinvolti:
- un'iperattività delle ghiandole sebacee; - ormoni materni residui nel circolo sanguigno neonatale;
- iperproduzione di testosterone da parte del neonato stesso.

5acne

COSA FARE?
In genere, la situazione si risolve da sola nel giro di qualche settimana o di pochi mesi, dunque non è indispensabile fare niente.

4acne

E' comunque utile adottare alcune precauzioni. Ecco i consigli generali dell'Accademia americana di dermatologia:
- non applicare mai medicinali o prodotti specifici per l'acne, a meno che non sia raccomandato in modo esplicito da un dermatologo pediatrico;
- trattare la pelle del neonato con estrema gentilezza, evitando qualunque tipo di scrubbing e la spremitura dei foruncoletti;

6acne

- lavare la pelle con acqua tiepida (non calda);
- evitare prodotti troppo grassi per la cura della pelle.

Anche i neonati possono avere l'acne. In genere, foruncoletti rossi o bianchi si manifestano sulle guance, sul naso e sulla fronte del bambino. Ma ci sono bambini che hanno acne neonatale sul capo, sul collo, su schiena e spalle o sul torace. Occorre sapere che è un fenomeno transitorio, la cui durata è di poche settimane e che scompare da solo.
Facebook Twitter More