SPECIALE
Igiene neonati e bambini: l'abc per mamma e papà

Home Neonato Cura e salute

Cameretta del neonato: pulizia e igiene

di Lorenza Laudi - 28.01.2021 - Scrivici

neonato
Fonte: Shutterstock
Come pulire la cameretta del neonato? Come lavare i giocattoli? Come deve essere la temperatura e l'umidita della stanza?

Come deve essere pulita la cameretta con l'arrivo di un neonato? La temperatura ideale? L'umidità? E peluche e giocattoli ogni quanto devono essere lavati?

Per quanto riguarda la cameretta del neonato ci sono delle semplici e brevi regole da seguire. Dobbiamo evitare che nella cameretta siano presenti peluche o moquette: apportano batteri o acari che non fanno bene al neonato. Anche i tendaggi non devono essere troppo voluminosi. Le pareti possono essere pitturate con idropittura del colore preferito.

L'umidificazione e la temperatura della cameretta

Ecco le regole per temperatura e umidità quando c'è un neonato. D'inverno nella cameretta non ci devono essere più di 20 o 21° C. La stanza deve essere umidificata nella notte intorno ai 40-45° di umidità.

Nel periodo estivo si raccomanda l'uso di un condizionatore. Per avere un ambiente confortevole, non è necessario però abbassare all'eccesso la temperatura, ma basta anche diminuirla di quattro-cinque gradi rispetto alla temperatura di partenza.

La pulizia di peluche e giocattoli

I peluche e i giocattoli presenti nella camera dovranno essere igienizzati regolarmente: i peluche in lavatrice, i giocattoli nella vasca da bagno con un detergente.

Con la consulenza del pediatra Marco Pandolfi, specializzato in Pediatria Preventiva e Puericultura e in Medicina e Psicologia dell'Adolescenza

Guarda anche il video con i consigli del pediatra 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli