GAMBE E PIEDI

E' normale che il bambino abbia i piedi piatti?

ctgdnb
23 Marzo 2015
Non c’è alcun rischio che le gambe diventino storte o arcuate se si aiuta il bambino a stare in posizione eretta quando inizia a puntare i piedi per poterla raggiungere. L’importante è che sia lui a dimostrare il desiderio di “tirarsi su” e che non sia forzato a farlo.
Facebook Twitter Google Plus More

Sì, è normale. Fino a circa i 3-4 anni di età l’arco (o volta) plantare non è ancora delineato, ma questo non significa che il bambino sia destinato ad avere i piedi piatti. A mano a mano che cresce e cammina sempre più spesso e più speditamente, i muscoli del piede si irrobustiscono e anche la volta plantare si forma: il processo, se tutto va bene, si completa tra i 5 e i 10 anni di età. Prima dell’età scolare non ci si deve dunque preoccupare, a meno che al piede piatto non si associno altri sintomi, come dolore o difficoltà a camminare.

 

#Non è vero che bisogna sempre e comunque usare scarpine con il plantare. Il plantare va utilizzato solo su indicazione dellortopedico che ha rilevato l’esistenza di un problema.  

 

(Consulenza della Società italiana delle Cure Primarie Pediatriche)

 

GUARDA IL VIDEO: