Bellezza

Mamme belle dopo le vacanze

bambino_mamma_affetto
09 Settembre 2010
Vorresti mantenere il colorito ‘sano’ e la pelle levigata che avevi durante le vacanze? I capelli sono spenti e fragili? Ecco alcuni accorgimenti, pratici e veloci, suggeriti dalla dermatologa per mantenere i benefici dell'estate.
Facebook Twitter More

UNIFORMA IL COLORITO Terminate le vacanze, la pelle comincia a desquamarsi e le cellule di melanina (il pigmento scuro che ci regala l’abbronzatura) vengono via inesorabilmente, lasciandoci un colorito a chiazze.

Come rimediare? “Una volta alla settimana, massaggia la pelle con un prodotto esfoliante” risponde Magda Belmontesi, dermatologa a Milano e Vigevano. “Sul viso, in particolare, adopera un gommage, che contiene microgranuli che asportano delicatamente le cellule morte. Per il corpo invece usa uno scrub, contenente granuli più grossi, che effettuano un’esfoliazione un po’ più marcata; in alternativa, è ottimo anche il guanto di crine, da passare sulla pelle asciutta o inumidita. Fai il Quiz: Bellezza in gravidanza

Per la pulizia quotidiana, adopera prodotti non troppo ‘sgrassanti’ (che accentuerebbero la desquamazione): per il viso ok a un detergente in crema, olio o latte, che rimuovono trucco e impurità preservando il film idrolipidico della pelle; per il corpo, al posto del classico bagnoschiuma usa un olio da bagno, che pulisce senza asportare le naturali difese della pelle”.

FAI IL PIENO DI IDRATAZIONE Dopo le operazioni di pulizia è d’obbligo applicare un idratante. Ottimi i prodotti arricchiti da acido ialuronico, che trattiene l’acqua sulla superficie cutanea evitandone la dispersione, e vitamina E, efficace per contrastare le rughe. Leggi anche La dieta della gravidanza e La dieta dell'allattamento

E se vuoi mantenere più a lungo l’effetto tintarella? “Due le soluzioni possibili, da applicare al mattino al posto della crema abituale: i potenziatori dell’abbronzatura o gli autoabbronzanti” risponde la dermatologa. “I potenziatori o intensificatori dell’abbronzatura contengono tiroxina o precursori della melanina, che ‘captano’ anche la minima quantità di raggi UV che si possono prendere per strada o in auto e stimolano la produzione di nuova melanina. Si possono applicare anche tutti i giorni. Segui il programma fitness on line La serie di 10 video: torna in forma dopo il parto

Gli autoabbronzanti invece contengono eritrulosio o DHA, sostanze che stimolano una sorta di ossidazione superficiale della melanina, che determina uno scurimento dell’epidermide. Per stendere uniformemente il prodotto ed evitare la formazione di chiazze, applica il prodotto sulla pelle perfettamente pulita aiutandoti con un dischetto di cotone asciutto per il viso, e con una spugnetta più grossa o un guanto di spugna sul corpo. Per non alterare esageratamente la colorazione naturale, usa l’autoabbronzante non più di 2-3 volte alla settimana.

Entrambi i prodotti si possono applicare anche durante gravidanza e allattamento: se aspetti un bebè, però, ricorda che le modificazioni ormonali dei nove mesi possono causare la comparsa di macchie (anche in città!): per evitare sorprese, dopo il potenziatore applica una crema arricchita da filtri UV, pari almeno a 25-30, e verifica che l’autoabbronzante contenga filtri solari medio/alti”.

COCCOLA I CAPELLI Sole e salsedine indeboliscono i capelli, che a fine estate possono apparire spenti e fragili. “Per restituire loro luminosità, dopo lo shampoo applica sempre il balsamo, che smorza l’elettricità e li rende docili al pettine” suggerisce la dermatologa “e una volta alla settimana nutri la chioma con una maschera ristrutturante. Se invece noti una caduta più abbondante dei capelli, dopo gravidanza e allattamento puoi assumere integratori a base di aminoacidi solforati; controlla anche i valori di ferro: spesso dietro una caduta dei capelli si nasconde una carenza di questo minerale”. Leggi anche Capelli sani e belli in gravidanza e durante l'allattamento

UN TOCCO DI MAQUILLAGE Qualche trucco per regalarci un effetto tintarella? Uniforma il colorito con un velo di fondotinta, poi passa un po’ di terra (ce ne sono in varie tonalità, da scegliere in base alla propria pelle) su tutto il viso sfumandola bene con l’aiuto di un pennellone, infine fai un veloce ripasso solo sulle guance, per accentuare un po’ il colore. Per finire, illumina le labbra con un gloss aranciato-ambrato.

Le mamme si scambiano i consigli di bellezza! Entra nella sezione del forum Consigli in gravidanza