Benessere

Mamme a dieta dopo le feste: come perdere un paio di chili in tre settimane

Di Nostrofiglio Redazione
dietaverdure.600
7 gennaio 2009 | Aggiornato il 4 gennaio 2017
Durante le feste natalizie avete acquistato un paio di chili? Non preoccupatevi, per perderli basta un mese di dieta ben fatta, ricca di proteine, frutta, verdura e povera di grassi e carboidrati.

Non servono diete drastiche per riparare ai danni delle feste. Per perdere i due-tre chili accumulati nel periodo natalizio si può pensare a una dieta equilibrata di un mese. Lo ha detto Maria Antonia Fusco, primario di dietologia e nutrizione clinica dell'Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini.

 

“Se si è ingrassati rapidamente si può anche dimagrire rapidamente e se durante le feste si sono presi due-tre chili è chiaro che si è ingrassati velocemente e il grasso è 'fresco', 'mobile', e abbastanza facilmente smaltibile”, ha spiegato Fusco. “Se si fa circa un mese di dieta un po' rigida per perdere due-tre chili non ci vedo niente di strano”, ha detto l'esperta.

 

Almeno tre settimane di dieta, il tempo che si è avuto per mettere su questi chili. “Una dieta ben fatta, ricca di proteine, frutta e verdura e povera di grassi e carboidrati. Si perdono i chili presi mangiando esattamente l'opposto di quello che si è mangiato durante le feste”, ha proseguito la nutrizionista che mette in guardia non solo sulle diete drastiche e rapide per riparare i danni delle feste ma anche su quelle monotematiche, “che sono pericolose”. Il tutto vale per le persone senza problemi di salute.

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Vuoi scoprire il tuo peso ideale? Clicca qui