Inverno

Neonati e freddo: come comportarsi?

27 Gennaio 2012
Fuori fa freddo? Uscite lo stesso con i bambini nelle ore centrali della giornata, è importante per fargli respirare aria pulita, stimolarli con la luce del giorno e sollecitarne l'attenzione con gli impulsi che offre l'ambiente esterno. In casa la temperatura ideale è attorno ai 20°C e con un buon grado di umidità
Facebook Twitter Google Plus More
bambino-inverno

bambino-cappotto

All'aperto: un abbigliamento a cipolla

Una bella passeggiata all'aperto? Ricordatevi che di vestire i vostri piccoli bambini "a cipolla". Da non dimenticare: cappellini, guantini e calzini. Braccia e gambe devono essere sempre ben coperti.

bambino-passeggino

Fuori per rinforzare il sistema immunitario

Paura per il raffreddore? Stai tranquilla. Le passeggiate all'aria aperta rinforzano il sistema immunitario. Importante: il passeggino deve permettere il passaggio dell'aria, ma attenzione agli spifferi. Assolutamente da evitare.

mamme-neonati-inverno

Che bello fare la nanna fuori!

Ricordati che se il bimbo dorme in passeggiata si raffredda più velocemente. Controlla la temperatura corporea toccando il collo: deve essere caldo, ma non troppo!

bambina_cappello_neve

Uscite nelle ore centrali della giornata

Oggi fa molto freddo e magari tira anche un po' di vento? Forse meglio rimandare la passeggiata. Meglio uscire nelle ore centrali della giornata o quando c'è il sole...

crema-pelle

Una crema per la pelle del visino

Le creme per il freddo e il vento sono perfette: proteggono anche la pelle dei visi più sensibili. E se dopo una giornata a giocare nella neve la pelle del bimbo è un po' arrossata, usa una crema al pantenolo. Fa miracoli.

termosifone-orsetto

In casa non ci deve essere troppo caldo ...

I neonati hanno le ghiandole sudoripare non ancora ben sviluppate. Quindi attenzione alle case troppo calde! La temperatura ideale è intorno ai 20 gradi.

asciugamano-termosifone

... né troppo secco

L'aria secca e riscaldata non fa bene ai più piccini. Consiglio: metti degli asciugamani umidi sui termosifoni per aumentare l'umidità nell'aria (dovrebbe essere attorno al 50 e al 70 per cento).

coccole-neonato

Attenta anche alle correnti

Che le stanze siano arieggiate spesso va bene, ma attenzione alle correnti d'aria! La culla deve essere protetta: l'ubicazione perfetta è un posto lontano da finestre e porte.

culla

E luce sia

Ricordati che i bambini hanno bisogno della luce, soprattutto d'inverno. La luce aiuta le ossa nella produzione di vitamina D.

coccole-bambino

Tempo di coccole

Dopo il rientro in casa, via a tante cocccole! Nei primi mesi di vita del bimbo soprattutto il contatto fisico con la mamma è molto importante: è un modo per sviluppare la fiducia dei piccini.

Facebook Twitter Google Plus More