TESTA

Il neonato ha i capelli rossi ma mia moglie ed io siamo biondi: com’è possibile?

bwi-bs244780
23 Gennaio 2015
Per avere un bambino con i capelli rossi occorre che entrambi i genitori siano portatori di un gene recessivo che trasmette questa caratteristica, nota come “rutilismo”. 
Facebook Twitter More

Per avere un bambino con i capelli rossi occorre che entrambi i genitori siano portatori di un gene recessivo che trasmette questa caratteristica, nota come “rutilismo”. Questo significa che non importa quale sia il colore dei capelli di mamma e papà per determinare la nascita di un piccolo “pel di carota”.

 

È assai probabile, invece, che nella famiglia di entrambi ci sia almeno un parente (anche un antenato) con la chioma rossa. Una curiosità: i bambini con i capelli rossi sono sempre meno. Solo in Irlanda ne continuano a nascere in numero consistente, grazie al fatto che in quella popolazione il rutilismo è così diffuso da rendere molto meno rara di quanto sia in Italia la trasmissione genetica necessaria a determinare la caratteristica.

 

#Non è vero che i bambini con i capelli rossi sono più nervosi e difficili da gestire degli altri. È vero, invece, che vanno protetti dal sole con la massima attenzione perché il rischio di ustioni è molto alto. 

 

(Consulenza della Società italiana delle Cure Primarie Pediatriche