Pianto neonato

Pianto neonato: la "presa calmante" del pediatra Robert Hamilton

08 Gennaio 2016
Il bebè è in lacrime e urlante. E non si sa più che cosa fare. A quale genitore non è capitata una situazione simile? Il pediatra americano Robert Hamilton, fondatore di Pacific Ocean Pediatrics in Santa Monica, California, ha pubblicato su YouTube un video diventato virale in pochissimo tempo e che offre la soluzione: una "presa calmante" per il neonato. In tre mosse. Prima di provare la mossa, consigliamo di consultare il proprio pediatra.
Facebook Twitter Google Plus More
pediatra1

Tre mosse per calmare un neonato che piange. Movimenti calmi e delicati. I neonati non si scuotono. Poi bisogna prendere il piccolo che sta piangendo, come primo step piegare delicatamente e raccogliere le braccia di un bambino insieme davanti al suo petto, per poi sostenerlo con una mano tra petto e collo e l'altra sotto il pannolino. Il bebè va tenuto solo leggermente reclinato, deve formare un angolo di 45 gradi, per non rischiare di farlo cadere indietro. Per finire, basta cullarlo delicatamente avanti e indietro, un po' su e un po' giù, a destra e a sinistra. Sarebbe questa la presa calmante del pediatra Robert Hamilton in grado di calmare un neonato piangente.

pediatrapresacalmarepiantoneonato1

Una presa che, secondo Hamilton, pediatra fondatore di Pacific Ocean Pediatrics in Santa Monica, California, viene usata per calmare i bimbi durante visite e dopo le vaccinazioni. E funzionerebbe quasi in tempo reale, per magia.

pediatrapresacalmarepiantoneonato2

Passo per passo ecco la presa consigliata da Hamilton e il video pubblicato su YouTube dall'account del Pacific Ocean Pediatrics. Un video (IN LINGUA INGLESE) che ha già avuto più di 17 milioni di visualizzazioni.

pediatrapresacalmarepiantoneonato3

Si inizia prendendo il neonato e raccogliendo le braccia insieme sul petto

pediatrapresacalmarepiantoneonato4

In questo modo

pediatrapresacalmarepiantoneonato6

Poi si sostiene il neonato dal sederino

pediatrapresacalmarepiantoneonato7

e lo si tiene a 45 gradi

pediatrapresacalmarepiantoneonato8

Bisogna sostenere il piccolo con una mano tra petto e collo e poi cullarlo dolcemente.

pediatrapresacalmarepiantoneonato9

Un po' su e un po' giù, a destra e sinistra. Sempre dolcemente, senza movimenti bruschi

pediatrapresacalmarepiantoneonato10

"Tutto quello che fai deve essere molto delicato", spiega Hamilton nel video. "Niente movimenti a scatti, mai".

pediatrapresacalmarepiantoneonato11

E il neonato si calma per magia. Non stupisce che questo video postato su YouTube sia rapidamente divenuto virale sul web, accumulando milioni di visualizzazioni in poco più di un mese.

Tre mosse per calmare un neonato che piange. Movimenti calmi e delicati. I neonati non si scuotono. Poi bisogna prendere il piccolo che sta piangendo, come primo step piegare delicatamente e raccogliere le braccia di un bambino insieme davanti al suo petto, per poi sostenerlo con una mano tra petto e collo e l'altra sotto il pannolino. Il bebè va tenuto solo leggermente reclinato, deve formare un angolo di 45 gradi, per non rischiare di farlo cadere indietro. Per finire, basta cullarlo delicatamente avanti e indietro, un po' su e un po' giù, a destra e a sinistra. Sarebbe questa la presa calmante del pediatra Robert Hamilton in grado di calmare un neonato piangente.
Facebook Twitter Google Plus More