OCCHI

Pulizia occhi del neonato: come si fa?

f0088128-baby_smiling_in_fascination
09 Giugno 2015
Gli occhi del neonato si possono pulire usando una garzina sterile inumidita con acqua tiepida, meglio se bollita prima dell’uso
Facebook Twitter More

Gli occhi del neonato si possono pulire usando una garzina sterile inumidita con acqua tiepida, meglio se bollita prima dell’uso, oppure esistono speciali salviette monouso per la pulizia delle palpebre e delle ciglia. Se tutto va bene, non c’è bisogno di eseguire l’operazione più di una volta al giorno.

Se l’occhietto si sporca molto spesso, si osserva presenza di un muco filante o/ e se nel punto interno della palpebra inferiore si forma un puntino giallo bisogna invece consultare il pediatra perché potrebbe essere il segnale di un’infezione che non può essere affrontata con il fai-da-te.

 

#Non è vero che un neonato con gli occhi arrossati ha di sicuro la congiuntivite. A volte la sclera (parte bianca dell’occhio) può arrossarsi per cause meccaniche, per esempio se il bambino si sfrega gli occhi con troppo vigore.

 

(Consulenza della Società italiana delle Cure Primarie Pediatriche

 

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Agenda del neonato da 0 a 12 mesi