Home Neonato Cura e salute

Le migliori vaschette per bagnetto dei neonati

di Francesca Demirgian - 19.01.2023 - Scrivici

vaschetta-per-neonato
Fonte: Shutterstock
Quali sono le vaschette per bagnetto neonati più comode e funzionali da acquistare online? Ecco una selezione di modelli con recensioni e prezzi

In questo articolo

Le migliori vaschette per bagnetto dei neonati

Il bagnetto è uno dei momenti più belli da vivere con i propri piccoli. Una coccola che fa bene al bambino e che emoziona sempre i neo genitori. Si tratta, però, anche di un momento delicato da svolgere in totale sicurezza, a questo occorrono le vaschette bagnetto per neonato ad hoc.

In commercio ne esistono diversi modelli, dalle classiche a quelle pieghevoli. Ci sono anche alcune alternative, ad esempio dei seggiolini o dei riduttori per la vasca. 

Scopriamo quali sono le migliori vaschette per bagnetto neonati da acquistare online.

Vaschette per bagnetto salvaspazio pieghevoli

Vaschetta bagnetto pieghevole

Una vasca da bagno per bambini che può essere piegata due volte ed entra in piccoli spazi come lo spazio vuoto o dietro la porta. Può anche essere appesa con un piccolo foro per un comodo stoccaggio. 

Realizzata con materiale ispessito, circondato dalla tecnologia di bloccaggio della temperatura, la vaschetta riduce la perdita di calore, rende l'acqua non facile da raffreddare, mantiene il calore più a lungo, lascia che il bambino faccia un bagno caldo e goda il tempo del bagno.

PRO: Una volta piegata si adatta anche all'auto senza occupare spazio, rendendolo il prodotto perfetto per il bagno del bambino da viaggio

CONTRO: non ci sono recensioni negative sul prodotto

Homcom vaschetta pieghevole per bambini

STOKKE Flexi Bath® XL

Le più economiche

Okbaby Oplà Vaschetta per il Bagnetto

OKBABY è una vaschetta ampia e spaziosa con seduta ergonomica, per il bagnetto del bambino dai 12 ai 36 mesi (fino a 25 kg di peso). Può essere utilizzata sia nella doccia che all'aperto ed è dotata di tappo di scarico per un rapido svuotamento dell'acqua.

OKBABY, operando nel delicato settore della prima infanzia, garantisce da sempre i più alti standard in termini di creatività, affidabilità e sicurezza con prodotti 100% Made In Italy.

PRO: comoda e sicura, perfetta per il bagno nella doccia

CONTRO: la vaschetta è un po' ingombrante e non si può riporre in spazi piccoli

Blu o Rosa vaschetta per bagnetto gonfiabile

Vaschetta per il bagnetto con supporto

Vaschetta Bagnetto con Supporto

Una vaschetta con supporto che permette al bambino di essere posizionato in posizione reclinata; il riduttore in schiuma, inoltre, tiene comodamente il neonato al sicuro.

La vaschetta ha un tappo di scarico incorporato sensibile al calore che diventa bianco quando la temperatura dell'acqua raggiunge i 39 gradi, questo dà ai genitori un'indicazione visiva che la temperatura deve essere controllata per il bagnetto. Una volta terminato il bagno, la pulizia è semplice, basta scollegare il tappo di scarico per far fuoriuscire l'acqua sporca del bagno.

PRO: a differenza di altre vasche pieghevoli, questa vasca può essere ripiegata, occupa solo la metà dello spazio di archiviazione rispetto ad altre vasche pieghevoli

CONTRO: non ci sono recensioni negative

Chicco Bubble Nest Vaschetta per Bagnetto 

Bagnetto per bambini con sostegno e termometro per temperatura dell'acqua

Come si lavano i neonati?

Il neonato va lavato in una vaschetta o bacinella dove possa sentirsi accolto e al sicuro. L'ambiente deve essere caldo e confortevole, la temperatura dell'acqua intorno ai 36-37°.

Per il lavaggio basta la sola mano della mamma, niente spugne, ed è sufficiente un detergente indicato per bambini che è perfetto sia per il corpo che per i capelli. Si possono utilizzare shampoo ad hoc solo in caso di crosta lattea. 

Il bebè va immerso nell'acqua facendo passare il proprio braccio sinistro dietro le spalle e tenendo il piccolo per l'ascella, in modo da avere la mano destra libera per lavarlo.

Quando il bambino sarà più grandicello, all'incirca dai tre mesi di vita in poi, si potrà mettere nella vaschetta qualche giochino galleggiante per farlo divertire.

Il bagnetto può durare fino a quando il bambino mostra di gradirlo, controllando di tanto in tanto che l'acqua sia sempre sufficientemente calda.

Quando si può fare il primo bagnetto?

Quando la mamma e il bambino sono ancora in ospedale, puericultrici e piediatri consigliano di non fare il bagnetto finché non cade il moncone, questo perché è necessario. Questo non vuol dire che il neonato non possa essere lavato prima, ma meglio evitare l'immersione.

Il primo bagnetto vero e proprio, dunque, è meglio farlo dopo la caduta del moncone, seguendo i procedimenti sopra indicati.

Il bagnetto non è un dovere, ma un'occasione di contatto piacevole tra il genitore ed il bambino; ecco perché è importante scegliere un momento in cui entrambi i genitori siano tranquilli e rilassati: è bello infatti che il rituale del primo bagnetto (e dei successivi!) sia condiviso anche dal papà.

Dove mettere la vaschetta per il bagnetto?

La vaschetta per il bagno dei neonati può essere sistemata all'interno della vasca o della doccia, a seconda delle esigenze. Quando questo non è possibile, esistono delle vaschette con supporto, per fare il bagno su una struttura sicura e regolabile in altezza. 

A bagnetto terminato la vaschetta potrà essere lasciata nella vasca o sul piatto doccia, appesa o - in caso di vaschette pieghevoli - piegata e riposta nello sgabuzzino o in un angolo del bagno o della cameretta.

***Contenuto sponsorizzato: Nostrofiglio. it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Nostrofiglio. it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli