Ministero welfare

Denti sani fin da piccolissimi

bambina_sorride
05 Novembre 2008
Due i divieti netti alle neo mamme: niente zucchero sul ciuccio per calmare il bebè e tanto meno biberon pieni di bevande dolci che niente hanno a che fare con i bisogni nutritivi della crescita. Riabilitato il chewingum.
Facebook Twitter Google Plus More

Le carie? Si combattono fin dai primi mesi di vita dei bambini 

E’ quanto emerge dalle prime linee guida nazionali per la promozione della salute orale in età evolutiva, messe a punto dal ministero del welfare. Due i divieti netti alle neo mamme: niente zucchero sul ciuccio per calmare il bebè e tanto meno biberon pieni di bevande dolci che niente hanno a che fare con i bisogni nutritivi della crescita.

 

Tre le azioni per garantire l’igiene: l’uso dello spazzolino da quando compaiono i primi dentini; uso del fluoro (dai sei mesi ai tre anni); sigillatura dei solchi e delle fossette dove il cibo si ferma.

Nelle linee guida si consiglia anche l'uso di chewing gum che stimola, durante i primi minuti di masticazione, la secrezione salivare, aumentando, anche se per poco, i meccanismi di difesa. Ma la gomma da masticare, si spiega con chiarezza, non può sostituire in nessun caso la buona abitudine a lavarsi i denti dopo i pasti.

Alla stesura del documento ha partecipato una lunga lista di esperti e società scientifiche: pediatri, odontoiatri, igienisti, neonatologi e molte associazioni come quelle di genitori.

La carie oggi colpisce il 44% dei bambini entro i 12 anni di età. Le raccomandazioni contenute nel documento hanno l'obiettivo di raggiungere quanto indicato dall'Oms, secondo cui entro il 2010 il 90% dei bambini di età compresa tra i cinque e i sei anni dovrà essere privo di carie e i giovani di 18 anni non dovranno presentare perdita di denti dovuta carie o a malattia parodontale.

Leggi anche Lavarsi i denti senza capricci

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Lavarsi i denti senza capricci!