nanna

Nanna sicura: 10 regole per dormire tranquilli

Di Sara Sirtori
nanna-sicura
30 giugno 2020
Ogni anno, molti bambini muoiono nel sonno in maniera inaspettata: si tratta della SIDS, o sindorme della morte in culla. Come evitare che ciò accada? Il pediatra Alberto Ferrando ci dà 10 consigli per una nanna sicura.

 

Regole per dormire in sicurezza

 

Nel nostro Paese ogni anno, oltre 300 bambini muoiono improvvisamente nel sonno: la causa principale è la sindrome della morte in culla o morte accidentale per soffocamento. Questo può accadere a causa di cuscini, coperte e materassi che possono provocare il soffocamento, oppure nel caso in cui il bambino dorma nel letto con i genitori, che accidentalmente possono finire contro il bambino.

Come evitare queste disgrazie? Il pediatra Alberto Ferrando, autore di "Il libro della nanna - Cosa sapere e cosa fare per il sonno felice del tuo bambino" ci spiega le misure di sicurezza essenziali per dormire senza pericoli.

| Edizioni Lswr

Il libro della nanna

L'AUTORE
Alberto Ferrando, pediatra di famiglia dal 1978, si occupa da anni di divulgazione e di corsi. È autore di numerosi articoli per varie testate e dal 2011 dialoga con mamme e papà attraverso il suo blog.

 

IL LIBRO
Il libro della nanna - Cosa sapere e cosa fare per il sonno felice del tuo bambino

di Alberto Ferrando, Edizioni Lswr
272 pagine, isbn 9788868957391

 

 

10 regole per la nanna sicura

 

 

  1. Vietato fumare vicino al bambino


  2. Il bambino deve sempre dormire a pancia in su, sia durante il riposino diurno sia di notte. Non bisogna farlo dormire a pancia in giù né sul fianco


  3. Non usare materassi, cuscini e coperte troppo morbidi: il bambino potrebbe sprofondare o rimanere avvolto nella coperta, soffocando


  4. L'ideale sarebbe far indossare al bambino una tutina/pigiama a maniche lunghe, o meglio ancora un sacco nanna, in modo che possa stare al caldo senza bisogno di coperte


  5. Controllare che la temperatura dell'ambiente non superi i 20 °C: una temperatura più alta è dannosa perché il bambino non è in grado di regolare autonomamente la propria temperatura corporea


  6. Peluche, giochi, biancheria sfusa devono rimanere fuori dalla portata del bambino

 

  1. Tenere lontano dal lettino apparecchi e sorgenti di campi elettromagnetici. Non mettere il bambino a dormire vicino a finestre dove vi sono cordicelle di tende o veneziane.

 

  1. Non legare il ciuccio al corpo del bambino con catenelle, lacci, nastri, corde o di qualsiasi genere poiché rischiano di provocare ferite alle dita, alle mani o al collo o strangolamento

 

  1. Assicurarsi che gli animali di casa non possano avvicinarsi al bambino mentre dorme


  2. Attenzione all'igiene: lavare frequentemente le proprie mani e anche le mani e il viso del bambino. Cambiare spesso la biancheria da letto.
Domande e risposte
In quale posizione deve dormire il neonato?
Il bambino deve sempre dormire a pancia in su, sia durante il riposino diurno sia di notte. Non bisogna farlo dormire a pancia in giù né sul fianco.
Come devono essere i materassi e le coperte nella culla del neonato?
Materassi, cuscini e coperte non devono essere troppo morbidi: il bambino potrebbe sprofondare o rimanere avvolto nella coperta, soffocando.
Come deve essere la temperatura nella cameretta del neonato?
La temperatura dell'ambiente non deve superare i 20 °C: una temperatura più alta è dannosa perché il bambino non è in grado di regolare autonomamente la propria temperatura corporea.