Home Neonato Nanna

Un pisolino da mezz’ora può aiutare i neonati a dormire meglio

di Elena Berti - 15.07.2022 - Scrivici

scatti-del-neonato-durante-il-sonno
Fonte: shutterstock
Pisolini neonato da 30-40 minuti: sono utili? Perché il bambino dovrebbe dormire così poco? E se non dorme abbastanza cosa fare?

Pisolini neonato da 30-40 minuti

Sarebbe bello se ogni bambino, appena arrivato a casa, dormisse senza problemi: un paio d'ore al mattino, tre al pomeriggio, e poi via, tutta la notte filata. Sappiamo bene che non è così, ma non bisogna sottovalutare l'importanza dei pisolini neonato da 30-40 minuti: vi sembrano poco, in realtà sono importanti. Vediamo perché.  

In questo articolo

Quanto deve dormire un neonato

I neonati dovrebbero dormire gran parte della giornata. Sembra assurdo, eppure è così: appena usciti dal ventre materno, gli stimoli esterni - suoni, luci, odori, voci, ecc - li sovraccaricano facilmente, senza contare la fatica di succhiare il latte. Il più delle volte i genitori pensano che non facendoli dormire passeranno una notte più tranquilla perché stanchi, ma non è affatto così, anzi. Uno dei motivi per cui si agitano regolarmente verso sera (la cosiddetta "ora delle streghe") è proprio perché sono troppo stanchi e non ne possono più. Per questo un neonato che dorme non andrebbe svegliato ma piuttosto invitato a dormire il più spesso possibile. I pisolini neonato da 30-40 minuti sono un ottimo modo per ricaricarsi.  

Dormire 30-40 minuti è sufficiente?

Certo, se il vostro bambino non fa che un pisolino al giorno di 30 minuti può diventare complicato, ma non dovete demonizzare del tutto i pisolini corti. I pisolini possono presentarsi in diversi momenti: 

  • quando non dorme mai, poi crolla e dorme solo 30-40 minuti
  • quando dorme regolarmente ma ha di nuovo sonno verso sera
  • quando ha un ritmo regolare veglia/sonno e dorme quindi più volte circa 30-40 minuti

Nel primo caso, è ovvio che il pisolino di 30-40 minuti non è sufficiente. Come mai il neonato si sveglia così presto se è molto stanco? Proprio perché è molto stanco! Se si comporta così, quindi, è necessario intervenire perché possa cambiare le proprie abitudini.

Se invece il pisolino corto è un power nap, soprattutto prima di pranzo o cena, lasciate che il piccolo dorma e svegliatelo prima che tiri dritto se deve mangiare. Riposare gli servirà per ricaricarsi e affrontare meglio il pasto e la serata.  

Infine, se seguite un metodo come quello di Tracy Hogg, che prevede gli stessi ritmi cadenzati a intervalli che seguono le poppate (3-4 ore), il pisolino di 30-40 minuti rappresenta la fase finale di ogni intervallo: pappa, veglia (gioco) e nanna, e così per tutto il giorno da mattina a sera.  

Come fare perché il neonato dorma più di 30-40 minuti

È ovvio che, tranne nei casi in cui il pisolino rappresenta il power nap e quindi venga dopo riposi più lunghi, un neonato che dorme solo 30-40 minuti al giorno può rappresentare un problema per chi se ne occupa. Quante volte vi sarete ritrovate (soprattutto le mamme, nelle prime settimane) a pensare "non posso fare niente"?

Avete ragione, ma in realtà non dovete fare niente. Nelle prime settimane di vita di vostro figlio il vostro compito è soltanto imparare a conoscerlo, nutrirlo, prendervene cura e riposarvi. Non esistono case da sistemare, piatti da cucinare e via dicendo, dovrebbe essere qualcun altro a occuparsene.  

Se il pisolino di 30-40 minuti è solo uno al giorno dovreste provare a trovare un modo per farlo dormire di più, magari cambiando abitudini, uscendo o ancora provando a rilassarlo (un bambino più rilassato dorme meglio e più a lungo). Se fa più pisolini di durata breve, in quei momenti riposatevi, dormite, leggete un libro, guardate un episodio della vostra serie preferita, fate una doccia. Se si tratta di un power nap, approfittatene per fare quello che vi va (anche niente!).

In ogni caso, tenete conto la regola di base che vale per tutti i neonati: le loro abitudini e i loro ritmi cambiano continuamente.

Provate a cambiare quello che vorreste cambiare, come i ritmi della nanna, ma sappiate che non farà per sempre pisolini di 30-40 minuti

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli