Home Neonato

Neomamme: stanchezza sotto controllo

di Nostrofiglio Redazione - 08.07.2008 - Scrivici

coppia_passeggino_passeggiata.1500x1000
Ti senti sopraffatta dalla stanchezza? Non pensavi che sarebbe stata così dura la vita con il tuo bambino? Non preoccuparti, vedrai che ogni giorno che passa andrà meglio. Intanto leggi i nostri consigli per trovare in fretta un nuovo equilibrio.

  • Fermati e respira

Inspirare ed espirare in modo profondo dà una sferzata di energia. Non dimenticarlo.

  • Fai un bagno caldo

I muscoli tesi si sciolgono subito nell’acqua calda e con il bagnoschiuma adatto tutto torna a posto. La lavanda porta armonia, lo zenzero stimola, la gardenia rilassa.

  • Coccole con il partner

Non dimenticatelo: non siete solo genitori, continuate a essere una coppia. Anche quando non c’è la voglia o il tempo per fare sesso, basta qualche farsi qualche coccole l’un l’altro dà a tutti e due molta energia.

  • Sorridi, ridi

Non perdere la voglia di ridere. Quando ridi, il cervello rilascia automaticamente l’ormone della felicità. Non dubitarne.

  • Medita

Il mix di esercizio fisico, respirazione e concentrazione rinforza il sistema nervoso e immunitario. La meditazione poi aiuta a ritrovare il proprio baricentro: E può aiutare molto a mantenere la calma quando il bambino piange, la suocera è in arrivo e l’acqua della pasta è uscita dalla pentola.

  • Balla da sola

Prima di avere il bambino ti piaceva andare a ballare? Beh, allora metti su il tuo CD preferito (a volume non troppo alto, altrimenti il piccolo si spaventa) e balla un po'. Scaricherai la tensione e brucerai anche un po' di grassi accumulati in gravidanza.

  • Il saluto al sole

Subito dopo il parto dovresti cauta con lo sport, ma ovviamente puoi permetterti tutti gli esercizi rilassanti previsti dallo yoga, il training autogeno, il tai-chi o il qigong.

  • Un po' di relax

Il piccolo dorme o ascolta tranquillo il carillon? Lascia stare i piatti sporchi, fatti una tazza di tè e leggi una rivista. Le mamme che dedicano a se stesse almeno 15 minuti al giorno, riescono a sopportare meglio le richieste del neonato.

  • Su le gambe

Le neo mamme hanno bisogno di fare delle pause. Meglio se le fai diventare un'abitudine: una volta al giorno, non appena il piccolo si addormenta, tira su le gambe e rilassale per circa 20 o 30 minuti.

Vai al forum, sezione Postparto per confrontarti con altre mamme

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli