Nostrofiglio

Coppia

Sesso e vita di coppia: vanno meglio se anche il papà si occupa dei figli (ma non troppo)

piediletto

26 Agosto 2015
Il segreto per avere una buona vita di coppia dopo la nascita dei bambini e aumentare la libido sotto le lenzuola? Un compagno che aiuta nella gestione dei figli. Ma non troppo! O almeno è quello che sostiene una ricerca dell'Università di Stato della Georgia.

Facebook Twitter Google Plus More

Il segreto per avere una migliore affinità e complicità sotto alle lenzuola? A quanto pare, fare in modo che anche il compagno/marito si prenda cura dei figli.

 

Un gruppo di ricercatori ha scoperto che sono più soddisfatte della propria relazione e del sesso le coppie che condividono equamente la cura e la gestione dei figli.

 

Questa ricerca, realizzata dalla Georgia State University, è stata presentata all'incontro annuale dell'American Sociologican Association.

 

Nella coppia? Funziona il giusto mezzo

 

Durante la ricerca sono state analizzate 900 coppie eterosessuali. Gli studiosi hanno dunque constatato che se la donna è l'unica ad occuparsi dei figli e della casa, ne risente anche la vita sotto alle lenzuola. Sia moglie che marito riportano i livelli più bassi di soddisfazione.

 

Al contrario, quando gli uomini sono presenti e collaborano, migliora anche la soddisfazione nella vita di coppia. (Leggi anche: mamma, coltiva la vita di coppia)

 

"Abbiamo concluso che essere un padre presente e attivo è importante per un uomo" dice Daniel L. Carlson, autore della ricerca. 

 

Ma l'uomo non deve esagerare e trasformarsi in un mammo. Dalla ricerca emerge infatti che quando è soprattutto l'uomo a occuparsi dei figli, la vita di coppia ne risente. Secondo gli studiosi, le donne dichiarano di essere molto soddisfatte della loro vita sessuale, mentre gli uomini... no.

 

Fonte: American Sociological Association - Annual Meeting, Dailymail.com

Guarda anche il video: sesso dopo il parto