Home Neonato Prematuro

Chi è il bambino più piccolo al mondo?

di Luisa Perego - 08.09.2023 - Scrivici

neonato-prematuro
Fonte: shutterstock
E' di Singapore il bambino più piccolo al mondo, o meglio, la bambina, nata prematura nel 2020, con un peso alla nascita di appena 212 g

In questo articolo

Il bambino più piccolo al mondo

E' nata a Singapore nel 2020 ed è la neonata più piccola del mondo. La bimba è nata prematura alla 24esima settimana con taglio cesareo d'urgenza a causa della preeclampsia della madre.

Quando è nata, Kwek Yu Xuan pesava appena 212 grammi e misurava 24 centimetri di lunghezza.

E' il neonato più piccolo nato ad essere dimesso da un ospedale, secondo il database dei neonati più piccoli del mondo tenuto dall'Università dell'Iowa.

La madre di Yu Xuan ha partorito con parto cesareo d'urgenza con quattro mesi di anticipo, dopo che le era stata diagnosticata la preeclampsia, una condizione che causa pressione sanguigna pericolosamente alta che può danneggiare gli organi vitali ed essere fatale sia per la madre che per il bambino. Yu Xuan alle dimissioni, dopo 13 mesi in ospedale, pesava 6,3 kg. Secondo il National University Hospital (NUH) di Singapore, dove è nata, la bambina aveva "limitate possibilità di sopravvivenza".

"Contro le probabilità, con complicazioni di salute presenti alla nascita, ha ispirato le persone intorno a lei con la sua perseveranza e la sua crescita, che la rende una straordinaria bambina 'Covid-19' - un raggio di speranza in mezzo alle turbolenze", ha spiegato ll'ospedale in un comunicato. La bimba è nata infatti in piena pandemia.

Il bimbo prematuro venuto prima al mondo

Si chiama Curtis Means, nato 19 settimane prima del previsto, a 21 settimane, ed è il bambino più prematuro al mondo mai sopravvissuto. Curtis ha avuto il riconoscimento ufficiale a 16 mesi dal Guiness World Records.

Il bambino è nato nel luglio 2020, esattamente un mese dopo il precedente bambino più prematuro del mondo. Curtis Zy-Keith Means è originario dell'Alabama (USA) ed è entrato nella storia.

Inizialmente, la gravidanza della futura mamma Michelle "Chelly" Butler sembrava procedere bene ed essere sulla buona strada per arrivare al termine. Ma il 4 luglio 2020 è stata ricoverata d'urgenza in ospedale per un intervento chirurgico.

È stata rapidamente trasferita dall'ospedale locale all'Università dell'Alabama di Birmingham (UAB), che è rinomata per avere uno dei reparti di neonatologia e pediatria più importanti del Paese. Per volontà della madre, Curtis è stato fatto nascere a un'età gestazionale di 21 settimane e 1 giorno (148 giorni) intorno alle 13.00 del 5 luglio. Alla nascita pesava appena 420 g.

"Il personale medico mi ha detto che normalmente non tengono i bambini a quell'età gestazionale", ha raccontato Chelly al Guinness World Records in un'intervista esclusiva. "È stato molto stressante".

Curtis ha però risposto bene ai trattamenti. La sua sorella gemella però non ce l'ha fatta (la gravidanza era infatti gemellare).

Curtis è riuscito finalmente ad andare a casa il 6 aprile 2021.

L'uomo più piccolo del mondo

Si chiama Afshin Esmaeil Ghaderzadeh, è nato in Iran nel 2022 ed è secondo il Guinness World Record l'uomo più piccolo del mondo. Afshin è alto  65,24 cm. Afshin è stato scoperto in un remoto villaggio della contea di Bukan, nella provincia dell'Azerbaigian occidentale, in Iran. È in grado di parlare sia il curdo che il persiano, utilizzando il dialetto farsi.

La vita di Afshin nell'Iran settentrionale non è stata facile. Impossibilitato a frequentare la scuola a causa della sua bassa statura, Afshin ha lottato con l'alfabetizzazione. Tuttavia, è felice di aver recentemente imparato a scrivere il suo nome.

"I continui trattamenti e la debolezza fisica di mio figlio sono i motivi principali per cui ha smesso di studiare", ha spiegato al Guinness dei Primati Esmaeil Ghaderzadeh, padre di Afshin.

Fonti

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli