Home Neonato

Quando il neonato si gira sul fianco o sulla schiena?

di Sara Sirtori - 28.07.2020 - Scrivici

neonato-schiena
Fonte: Shutterstock
La prima tappa importante del movimento del neonato è imparare a girarsi o a rotolarsi. È un momento importante, perché precede la capacità di stare seduti. Vediamo insieme quando il neonato impara a girarsi sul fianco o sulla schiena.

I primi movimenti del neonato: girarsi sulla schiena

Quando il neonato avrà imparato a controllare la testa, probabilmente avrà le braccia sufficientemente forti da poter imparare velocemente anche altri movimenti. Il primo tra tutti sarà girarsi sulla schiena o sul fianco. Quando il neonato è supino, puntando il piede su un piano di appoggio, sarà in grado di controllare la testa, estendere il tronco e compiere una rotazione che lo porta in posizione prona. Questa conquista in genere avviene tra i 4 e i 7 mesi.

In questo articolo

Quando il neonato impara a girarsi sulla schiena o sul fianco?

Il neonato potrebbe essere in grado di darsi una spinta col piedino in modo tale di girarsi sulla schiena già all'età di 4 mesi. Tuttavia, potrebbe essere necessario che compia circa 5 o 6 mesi per passare dalla posizione supina a quella prona, perché ha bisogno di muscoli del collo e delle braccia più forti per effettuare questa manovra.

Come il neonato impara a girarsi sulla schiena o sul fianco?

Intorno ai 3 o 4 mesi, quando viene messo a pancia in giù, il neonato inizierà a sollevare la testa e le spalle, usando le braccia come supporto. È un movimento importante e estremamente faticoso perché gli permette di rinforzare i muscoli della schiena (soprattutto il trapezio), fondamentali per girarsi.
Intorno al sesto mese, messo sulla pancia dovrebbe riuscire a darsi la spinta per mettersi sulla schiena e viceversa. Le prime volte sarà difficile, ma una volta acquisita dimestichezza non si fermerà più! In questa fase non lasciatelo mai solo sul lettino o sul fasciatoio.

Mentre alcuni neonati adottano il rotolamento come mezzo principale per muoversi, altri lo saltano del tutto e passano a stare seduti e girare la stanza strisciando sul pavimento. Finché il bambino continua ad acquisire nuove competenze e mostra interesse nel muoversi ed esplorare il suo ambiente, non preoccuparti.

Come aiutare il neonato a girarsi sulla schiena o sul fianco

Puoi incoraggiare le nuove abilità del bambino attraverso il gioco. Se noti che ama rotolarsi, prova a far oscillare un giocattolo accanto al lato in cui si vuole girare. O sdraiati accanto a lui su un lato e vedi se cercherà di girarsi per avvicinarsi a te. Applaudi i suoi sforzi e sorridi!

Cosa fare se il neonato non si gira sulla schiena o sul fianco

Se a 6 mesi il neonato non ha capito come girarsi o rotolare e non è passato a stare seduto ma continua a spostarsi strisciando sul pavimento, parlane con il pediatra.

I bambini sviluppano le abilità motorie in modo diverso, alcuni più rapidamente di altri - e alcuni neonati non riescono mai a rotolarsi. Tieni presente che i neonati prematuri possono raggiungere questo e altri traguardi dopo i loro coetanei.

Dopo che il neonato ha imparato a stare seduto, quali sono le prospettive?

Il neonato ha sviluppato i muscoli delle gambe, del collo, della schiena e delle braccia mentre impara a girarsi sulla schiena o sul fianco. Ora metterà in moto gli stessi muscoli mentre impara a sedersi in modo indipendente e gattonare. La maggior parte dei neonati impara a sedersi tra i 6 e gli 8 mesi; successivamente inizia a gattonare.

Come deve dormire il neonato?

La posizione a pancia in su (supina) protegge dalla "morte in culla"o SIDS. Per questo si raccomanda ai genitori di non fare dormire il bambino a pancia sotto né di fianco, bensì sulla schiena, su un materasso rigido e senza cuscino.

Consigli per ridurre il rischio di SIDS

I genitori possono mettere in atto alcuni comportamenti preventivi:

  • Nei primi mesi di vita la posizione più idonea da far assumere ai bambini durante il sonno è quella sulla schiena (pancia in su);
  • Non fumare e non tenere il bambino in ambienti dove si fuma;
  • Farlo dormire nel suo lettino, su un materassino rigido e senza cuscino, senza giocattoli "soffici";
  • Non coprirlo troppo, facendo attenzione che la testa non sia coperta dalle lenzuola e che i piedi tocchino il fondo del lettino per evitare che il bambino scivoli sotto le coperte durante il sonno;
  • Non tenerlo in ambienti troppo caldi (la temperatura ambientale ideale è di 20 - 23 C°) o vicino a fonti dirette di calore;

Fonti per questo articolo:

Babycenter Baby milestone: Rolling over

Ospedale pediatrico Bambino Gesù Dormire a pancia in su

Domande e risposte

Qual è un esercizio per rinforzare il collo del neonato?

Mettete il bambino a pancia in giù disteso. Posizionatevi davanti a lui e cercate di attirare la sua attenzione per fargli sollevare il capo. Questo è un esercizio molto importante per rafforzare i muscoli del collo.

Quale traguardo raggiunge il neonato a 6 mesi?

  • A 6 mesi il bambino riesce a stare seduto senza sostegni, anche se per poco;
  • Comincia a usare pollice e indice come una “pinza” per afferrare gli oggetti;
  • Si solleva su ginocchia e braccia distese, anche se non riesce ancora a gattonare;
  • Se lo sollevate tenendolo sotto le ascelle comincia a puntare i piedi a terra.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli