Cura bebè

Salviettine per bambini: come sceglierle secondo Altroconsumo

Di Irma Levanti
salviettine_bambini
19 Agosto 2019
Oltre agli aspetti pratici bisogna valutare la lista degli ingredienti, che dovrebbe essere la più corta possibile.

 
Facebook Twitter More

Di consistenza spessa, con trama a nido d'ape, non troppo umide: ai genitori piacciono così le salviettine umidificate per bambini, almeno secondo i risultati di un'indagine condotta dall'associazione di consumatori Altroconsumo, che ha chiesto a 158 persone, di testare una serie di marchi diversi di salviettine. Tra le altre preferenze: la chiusura rigida a clip, considerata più pratica, la fragranza – che deve essere fresca ma non troppo intensa – e la “naturalità”.

 

Una caratteristica, quest'ultima che viene spesso citata in etichetta, ma che va ricercata soprattutto nella lista degli ingredienti. “In media – spiega un comunicato di Altroconsumo – i prodotti testati hanno circa 13 ingredienti, ma le salviettine sono composte in massima parte da acqua a cui si aggiungo sostanze lavanti. Più le sostanze sono in fondo alla lista, più sono presenti in bassissime percentuali tanto che non consentono di caratterizzare il prodotto”. Ecco perché il consiglio di Altroconsumo - che ha pubblicato i suoi risultati all'inizio di agosto - è di preferire i prodotti con l’etichetta più corta, ossia con il numero più limitato di ingredienti.

 

Tra l'altro, se è vero che tra i vari ingredienti identificati nei marchi presi in esame non sono presenti parabeni, considerati sospetti interferenti endocrini, cioè sostanze in grado di interferire con l'equilibrio ormonale e da evitare nei prodotti per bambini, è altrettanto vero che circa un terzo dei prodotti analizzati presenta un altro conservante critico, il fenossietanolo, sconsigliato dall’Agenzia per la sicurezza francese perché ha evidenziato un potenziale rischio per i bambini sotto i 3 anni.

 

Non solo: Altroconsumo ricorda che naturale non significa per forza sano e sicuro. “Anche gli olii essenziali o gli estratti naturali possono contenere sostanze allergenizzanti, per esempio il limonene o linalool”.

 

In base a una serie di valutazioni che hanno tenuto conto di aspetti come ingredienti, imballaggio, etichetta e resa nella prova pratica, Altroconsumo ha indicato come miglior acquisto, anche rispetto al prezzo, le salviettine Baby Comfort di Fresh&Clean. Sono comunque citati come prodotti di ottima qualità altre salviettine di marchi come Hipp, Fria, Conad, Chicco, Selex, Naty, Erbolario, Cosmia Baby.

 

L'ultimo invito di Altroconsumo riguarda la frequenza di utilizzo: “Non bisogna mai dimenticare che le salviettine, utilissime per quando si è in viaggio o fuori casa, vanno usate occasionalmente, mentre non devono sostituire più del necessario la migliore alternativa naturale, cioè acqua e sapone”.