Ricette

Svezzamento, le pappe con la mela

mela404_1.jpg
08 Novembre 2012
La mela è un concentrato di vitamine, fibre e sali minerali. Vediamo due ricette: in versione dolce e in quella salata da proporre al proprio bambino. I consigli sullo svezzamento di Miralda Colombo, autrice del libro di ricette per bambini "Il cucchiaino".
Facebook Twitter Google Plus More

I primi ricordi della mia infanzia sono legati a un vecchio grattugiamela che la mia mamma aveva in cucina. Era di vetro trasparente (sì, lo so, ormai strasuperato!) e rendeva mele, pere e banane una vera delizia. Morbide, dolci, da mangiare col cucchiaino. Una passione che ho ritrovato durante la mia prima gravidanza, chissà perché. Ed è uno dei primi gesti che ho ripetuto con lo svezzamento di Alice e poi quello di Lea.

 

Con Alice avevo seguito le regole più classiche e collaudate dello svezzamento: era aprile e avevo grattugiato una delle ultime mele dell’inverno. Una Golden, dolce e succosa. Con Lea, invece, ho cominciato con piccole pere coscia, le migliori sul finire dell’estate e assaggi di prugna. Le mele sono arrivate qualche settimana dopo, alle prime raccolte dell’autunno. Prima semplicemente grattugiate ma anche offerte in micro pezzettini (cosa che lei pare gradire molto), poi cotte con un cucchiaino di succo di mela 100%.

 

Ricordate il vecchio detto? Una mela al giorno etc, etc... come tutti i saggi consigli di una volta ha la sua sacrosanta verità. Perché la mela è un concentrato di vitamine, fibre e sali minerali. Dalla vitamina B1, che combatte inappetenza e stanchezza, alla B2 che aiuta la digestione (ecco perché è tanto indicata per il primo svezzamento).

 

Il bebè ha l’intestino pigro? Niente mela cruda, meglio offrirla cotta per un paio di giorni e vedrete che il problema si risolverà grazie alle fibre contenuta (tra tutte la pectina).

Vediamo due ricette: in versione dolce e in quella salata. Come dire una mela al giorno dalla merenda al piattino della sera.

Mousse di mela croccante

Ingredienti

  • 1 mela golden o stark delicious
  • 1 cucchiaino di cereali (riso soffiato o fiocchi di avena senza zucchero)
  • 2 cucchiaini di succo di mela 100%
  • (un pizzico di cannella)

Procedimento

Sbucciate la mela e tagliatela a piccoli pezzi. Mettetela in un pentolino e aggiungete un paio di cucchiaini di succo di mela. Coprite e cuocete fino a quando si sfalda. Profumate con un pizzico di cannella e schiacciate per bene fino a ridurre in purea. Servitela con un cucchiaino di cereali frantumati.

La pappa infinocchiata

Ingredienti

  • 1 finocchio
  • 1/2 mela renetta

  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva

  • 1 manciata di pastina o riso baby

  • 1 cucchiaio di ricotta

  • un pizzico di Parmigiano Reggiano

Procedimento

Lavate e pulite il finocchio, tagliate a pezzi con la mela sbucciata e fate stufare in un pentolino con un cucchiaino di olio. Aggiungete un paio di mestoli di acqua tiepida o brodo vegetale e portate a cottura. Una volta pronti frullate tutto e unite una manciata di pastina o riso baby. Servite con un cucchiaino di ricotta e una spolverata di parmigiano.

Mettiti alla prova anche con la vellutata di ceci

Leggi tutte le puntate dell'agenda dello svezzamento

L'autrice dell'articolo e la fotografa

 

Miralda Colombo è giornalista e autrice del blog www.ilcucchiainodialice.it, nato in occasione dello svezzamento della figlia Alice e da cui è scaturito il libro di ricette per bambini "Il cucchiaino", ed. Gallucci. In questi mesi ha ricominciato l’avventura dello svezzamento con la secondogenita Lea e ha accettato di accompagnare le mamme di nostrofiglio.it con consigli pratici, trucchi e le indicazioni delle più accreditate società scientifiche sull’alimentazione del bambino. Le foto sono di Cevì (Cecilia Viganò), artista, fotografa e illustratrice diplomata all'Accademia di Brera.

Leggi anche la Guida allo svezzamento di nostrofiglio.it con le ultime indicazioni della comunità scientifica Se vuoi chiedere consiglio a altre mamme, entra nel forum sezione Svezzamento