Speciale svezzamento

Il calendario dello svezzamento fino all'anno

Di Valentina D'Andrea
pappa-papa.1500x1000
4 luglio 2012
Un esempio di schema alimentare da adottare fino al primo anno di vita. Da non dimenticare: la varietà è una caratteristica fondamentale di una dieta sana. E’ dunque bene alternare tra loro i vari nutrienti.

Colazione: latte materno (o biberon di latte di proseguimento)

 

Metà mattina (solo se dimostra appetito): frutta

 

Pranzo: Un piatto di pappa: brodo vegetale + verdura schiacciata + carne (o pesce o formaggio o prosciutto o uovo o legumi) + parmigiano + olio extravergine d’oliva

 

Merenda: latte o yogurt con frutta

 

Cena: Un piatto di pappa simile a quella proposta a pranzo. Bisogna inserirvi carni, formaggi, pesce, uovo, legumi non utilizzati a pranzo, in modo da garantire un’alimentazione varia sotto il profilo proteico.

 

(Leggi anche: Gli alimenti vietati (almeno) fino ai tre anni del bambino)

 

AL POSTO DI… COME VARIARE TRA LORO GLI ALIMENTI

 

La varietà è una caratteristica fondamentale di una dieta sana. E’ dunque bene alternare tra loro i vari nutrienti, tenendo presente che la carne può essere sostituita da:

 

  • formaggio

  • prosciutto

  • pesce

  • uovo

  • legumi

 

con che frequenza

 

carne: 3-4 volte alla settimana

 

pesce: 3-4 volte alla settimana

 

prosciutto cotto: 1 volta alla settimana

 

un uovo: una due-volte alla settimana

 

2 cucchiai di legumi passati: due-tre volte alla settimana

 

formaggio (30 grammi circa): due-tre volte alla settimana

 

 

A cura di Valentina D’Andrea, supervisione scientifica della dottoressa Chiara Zanolini, pediatra