Nostrofiglio

11 ottobre

11 ottobre: Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze

sposebambine

11 Ottobre 2017
Una giornata voluta dall’Assemblea delle Nazioni Unite, per promuove i diritti umani delle bambine. I dati raccolti, mettono in evidenza soprattutto le disuguaglianze tra i maschi e le femmine e tutte le varie forme di discriminazione e di abuso che le bambine del mondo subiscono. Il rapporto di quest'anno si concentra sul fenomeno delle piccole spose, che coinvolge ogni anno almeno 15 milioni fra bambine e adolescenti tra i 10 e i 18 anni.

Facebook Twitter Google Plus More

Una giornata, nata sei anni fa, per sensibilizzare l'opinione pubblica e riconoscere i diritti di ragazze e bambine. L'11 ottobre ogni anno ricorre la International Day of the Girl Child, la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze.

Tramite la Risoluzione 66/170 del 19 dicembre 2011, le Nazioni Unite hanno deciso di istituire questa giornata al fine di concentrare l’attenzione sui diritti delle più piccole e sulla necessità di promuoverne l’emancipazione.

Il tema principale di questa giornata mette a fuoco il matrimonio delle spose bambine, la maggior parte, infatti, viene fatta sposare prima dei 15 anni. Una violazione dei diritti umani fondamentali che influenza tutti gli aspetti della vita di una ragazza e che coinvolge ogni anno almeno 15 milioni di bambine e adolescenti tra i 10 e i 18 anni. Molte di loro subiscono costrizioni e abusi, e vengono obbligate a sposarsi con degli uomini anche molto più grandi di loro.

Nel 2016, sostiene Terre des Hommes nel suo dossier della Campagna "Indifesa", sono state registrate 21 milioni di gravidanze tra le ragazze di età compresa tra i 15 e i 19 anni che vivono nei paesi in via di sviluppo. Ogni anno, circa 70'000 ragazze muoiono a causa del parto e delle complicanze legate alla gravidanza.

 

Tra le violazioni dei diritti delle bambine ci sono anche quelle legate ai conflitti e al traffico di esseri umani: sono circa 100'000 le bambine soldato mentre, tra i 2,4 milioni di persone vittime di tratta, le bambine rappresentano il 20%.

In Italia sono diverse le iniziative in occasione della giornata. 

 

Per approfondire, la pagina dell'Onu dedicata all'11 ottobre

Parità e uguaglianza delle donne? Spiegatele ai vostri figli

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. I diritti e i doveri dei bambini